Edizione n° 5340

BALLON D'ESSAI

AL VOTO  // Sostenibilità a tutto tondo. L’idea di paese per Filippo Barbano
17 Maggio 2024 - ore  15:14

CALEMBOUR

MATTINATA // Gianfranco Prencipe assolto da ricettazione targhe di nazionalità tedesca. Virale dopo videoclip
15 Maggio 2024 - ore  11:07

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Il Gargano suona in granata: il successo dell’8° Raduno dei Bandisti

AUTORE:
Vittorio Agricola
PUBBLICATO IL:
11 Settembre 2023
Gargano // Manfredonia //
Gargano – Ischitella ha ospitato lo scorso 10 settembre l’ottava edizione del Raduno dei Bandisti del Gargano, un evento che ha visto la partecipazione di circa 180 musicisti provenienti da vari paesi del Gargano e non solo. L’iniziativa è stata organizzata dall’Associazione Bandisti del Gargano in collaborazione con il Corpo Musicale Cittadino “P. Giannone” di Ischitella, sotto la direzione artistica del Prof. Antonio Falco, e con la preziosa collaborazione del Comune di Ischitella.

I bandisti hanno sfilato lungo le vie del paese, omaggiando con la loro musica alcuni cittadini, tra cui Pasquale D’Errico, ex musicista della banda Giannone, che ha ricevuto una maglia celebrativa di colore granata, il colore scelto quest’anno per l’evento.

Il corteo musicale si è concluso in Piazza Marchese Domenico De Vera d’Aragona, dove si è tenuto il “grande concertone”, con l’esecuzione di vari pezzi di repertorio bandistico. Il pubblico ha apprezzato e applaudito le performance dei musicisti, che hanno dimostrato passione, bravura e spirito di gruppo. Ogni anno viene scelto un colore diverso per le maglie dei partecipanti, come simbolo di unione e appartenenza. Il prossimo anno sarà la nona edizione e gli organizzatori hanno già in mente cosa fare per rendere ancora più speciale l’evento. A parlare è uno dei organizzatori, il Prof. Antonio Falco: “Questo è l’8° Raduno, siamo fermi dal 2017 per vari motivi, anche per la pandemia. Ed è un raduno molto particolare perché non è un raduno di bande, ma è un raduno di musicisti che provengono da vari paesi del Gargano, ma non solo, perché quest’anno, per la prima volta abbiamo ragazzi da Lecce, da Foggia, da Ordona. Questo raduno nasce per far suonare tutti sotto la stessa maglia. La musica deve essere unione per i popoli, noi ci sentiamo una grande banda oggi sotto questa maglia noi ci riconosciamo e ci sentiamo bandisti del Gargano e non solo.” Servizio a cura di Vittorio Agricola.
Vittorio Agricola, giornalista, #statoquotidiano #gazzettah24

1 commenti su "Il Gargano suona in granata: il successo dell’8° Raduno dei Bandisti"

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.