Edizione n° 5402

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Operaio foggiano morto in casa, arrestato per omicidio il coinquilino

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
11 Novembre 2023
Attualità // Foggia //

PIACENZA – È stato arrestato e si trova in carcere, accusato di omicidio volontario, Emanuele Carella, 21 anni, collega e coinquilino dell’operaio foggiano Paolo Troccola, 57 anni, trovato morto ieri con il volto tagliato – e vetri nelle ferite profonde – in un appartamento a Niviano (Piacenza) dove viveva per lavoro da anni.o collega della vittima, ieri ascoltato a lungo dai carabinieri, risulta indagato per favoreggiamento.

Secondo quanto riporta il quotidiano Libertà, un altro collega della vittima, ieri ascoltato a lungo dai carabinieri, risulta indagato per favoreggiamento.

Il 21enne, ieri raggiunto dai familiari e dall’avvocata Ilaria Zedda, è stato interrogato per tutta la mattina in caserma a Piacenza. Sarà valutato dagli investigatori anche se giovedì sera gli operai fossero ubriachi. La scena nell’appartamento ha presentato elementi di dubbio e sono stati messi dall’autorità giudiziaria i sigilli agli ingressi. Ancora diversi i punti da chiarire, le indagini dei carabinieri sono coordinate dal pubblico ministero di turno Matteo Centini.

Lo riporta l’agenzia Ansa.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.