Eventi

Sant’Andune, masckere e sùne, presentazione del Carnevale martedì 17 Gennaio


Di:

Carnevale Dauno, il 17.01 presentazione evento (ST)

Manfredonia – VA svanendo da qualche giorno la dolce, soft e romantica, aria natalizia, per far subito spazio alla frizzante e rumorosa aria carnevalesca, che sta per investire l’intera città di Manfredonia. Il 17 gennaio si avvicina, e la vecchia tradizione nel giorno di Sant’Antonio Abate vuole che la città apra ufficialmente i festeggiamenti all’evento caratterizzante della nostra terra, con maschere, balli, musica, suoni e divertimenti…da qui il famoso Sant’Andune, maskere e sùne !!!!

Come ogni anno avrà luogo la presentazione ufficiale dell’evento a tutta la cittadinanza, alla stampa, alla presenza di svariate autorità, nelle modalità tipiche dei festeggiamenti carnevaleschi. La location è confermata nell’auditorium di Palazzo dei Celestini per Martedì 17 gennaio 2012 alle ore 19,30. Alla presentazione interverrà la Presidente, Dottoressa Filomena Rignanese, la quale presenterà il tema dell’anno ed i vari partecipanti. Interverranno il primo cittadino Angelo Riccardi, e l’Assessore alla cultura ed eventi Paolo Cascavilla.

Ogni anno la maschera originale del Carnevale Dauno di Manfredonia, il caro Ze Peppe, è alle prese con una nuova avventura. Nello scorso anno il famigerato uomo della campagna si ritrovò ribaltato nel ruolo di candidato presidente, aprendo cosi il 17 gennaio ufficialmente la sua campagna elettorale, con l’intendo non di risolvere i problemi della sua città, ma di permettere, se pur per un breve lasso di tempo, una meritata spensieratezza. In questo nuovo anno il povero Ze Peppe, amante di feste e baldorie, sarà ribaltato in una realtà a lui totalmente estranea, in vesti avulse, non più solo, ma in compagnia speciale, si porterà dinanzi al pubblico nazionale. È questo, e di più non si può dire, il tema conduttore della 59ma Edizione del Carnevale Dauno di Manfredonia, il di più lo dirà lui, lo stesso Ze Peppe, intervenendo in sala.

Per saperne di più sul tema, e sul programma di tutta la manifestazione, occorre venire a trovarci, e rendersi conto di persona di cosa si vive e respira in città.

La nostra adorata Manfredonia, da sempre terra amante dei forestieri, diviene in questo mese la capitale dell’accoglienza e del movimento, una continua officina di colori, costumi, arti varie dalla cartapesta, alla pittura, alla sartoria. Il profumo dei prodotti locali ( scagliozzi, chiacchiere e farrate) si fonde con le musiche per le strade e nei vari luoghi di prova dei gruppi. Scambi generazionali e culturali divengono più naturali che mai, come un passaggio del testimone della bellezza del Carnevale dall’anziano al giovane sipontino.

Al termine della manifestazione avrà luogo, all’esterno dell’auditorium, una degustazione dei prodotti tipici di Manfredonia.
Sono invitati tutti, tranne i ròcche ròcche e mèlelèngue ( i disfattisti e giudicatori) come dice una vecchia espressione sipontina, che poco possono portare alla buona riuscita di un evento dono per la città. Il resto è tutto da scoprire!!! Vi aspettiamo!!!

(Massimiliano Arena – Ufficio Stampa – Carnevale Manfredonia)

Sant’Andune, masckere e sùne, presentazione del Carnevale martedì 17 Gennaio ultima modifica: 2012-01-12T18:41:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This