Manfredonia
Una festa di colori, divertimento e spettacolo di elevato livello artistico durata più dodici ore tra la Gran Parata mattutina

Carnevale Manfredonia, Diletta Leotta “E’ un grande evento”

Intanto, il "Martedì Grasso" è già alle porte con la Gran Parata della Golden Night (ore 18 con la conduzione di Uccio De Santis) ed serata di appuntamenti tra tradizione e divertimento


Di:

Manfredonia, 12 febbraio 2018. La 65^ edizione del Carnevale di Manfredonia concede il bis, anzi raddoppia. Per la Gran Parata di Carri allegorici e Gruppi mascherati, la città del Golfo è stata “invasa” da diverse decina di migliaia di spettatori giunti con bus, camper ed auto non solo dalla Puglia ma anche dalle limitrofe regioni del Centro-Sud, con strutture ricettive ed attività commerciali a far segnare l’overbooking (così come i posti in Tribuna andati esauriti già dai dieci giorni antecedenti l’evento).

Una festa di colori, divertimento e spettacolo di elevato livello artistico durata più dodici ore tra la Gran Parata mattutina (svoltasi tra due ali di folla che con entusiasmo hanno gremito entrambi i lati del lungo percorso che costeggia il mare) ed una variegata offerta di eventi d’intrattenimento dal primo pomeriggio sino a serata. Punta di diamante lei, l’attesissima madrina di questa edizione della kermesse sipontina: Diletta Leotta, l’astro nascente del giornalismo e della conduzione, volto di Sky molto nota agli appassionati di calcio, soprattutto a quelli della Serie B del campionato italiano. Spumeggiante ed impeccabile nella conduzione della Gran Parata (affiancata da Matteo Perillo) e con un tailleur a tema molto “carnevaloso”, la Leotta non ha saputo resistere al ritmo trascinante dello spettacolo in Piazza Marconi ed alla bellezza di costumi e manufatti realizzati dai Gruppi mascherati e dai maestri cartapestai, riusciti anche quest’anno nell’intento di stupire per creatività ed allegorie.

Diverse, infatti, le dirette che la conduttrice ha realizzato e divulgato attraverso il suo seguitissimo canale Instagram (2,2 milioni di followers). “Contentissima ed onorata di essere stata scelta come madrina di questa fantastica manifestazione che davvero, come recita giustamente il claim scelto quest’anno, è strepitosa, meravigliosa e carnevalosa per quello che è capace di esprimere e trasmettere – ha evidenziato la conduttrice nel corso della manifestazione- . Una piazza così gremita e calorosa, unitamente alla bravura dell’organizzazione e delle maestranze, fanno di questo evento, un grande evento. Complimenti a tutti”.   

Quello di Manfredonia si conferma un Carnevale molto social che piace tanto non solo alle diverse migliaia di visitatori giunti in loco, ma anche allo sconfinato popolo del web. Anche per la Gran Parata di ieri record di contatti registrati in tutto il mondo sul solo canale ufficiale di Facebook: più di 200mila utenti raggiunti, un migliaio di like e circa 700 condivisioni. “C’è un’atmosfera fantastica: non solo grandi numeri da ‘sold out’, ma una città che ‘balla’, in cui in questi giorni è palpabile il feeling, ben saldo da 65 anni, con questa manifestazione fulcro della cultura e dell’economia del nostro territorio – ha ribadito un più che soddisfatto Saverio Mazzone, Amministratore Unico dell’Agenzia del Turismo -. Ringrazio tutti gli operatori della manifestazione per il grande lavoro realizzato e che rappresenta un unicum nel suo genere a livello nazionale. Altrettanti ringraziamenti e complimenti li rivolgo ad una professionista ineccepibile come Diletta Leotta che ha contribuito dare pathos ed impresso eco mediatico a questa indimenticabile giornata”. “Quelli di questa edizione sono risultati importanti, anzi direi strepitosi – ha sottolineato il sindaco Angelo Riccardi -. I numeri di presenze fatti registrare, l’alto livello artistico ed i grandiosi passi in avanti fatti sul piano organizzativo confermano che il Carnevale di Manfredonia, senza ombra di dubbio, è tra le principali kermesse a livello nazionale e merita grandi palcoscenici. La 65^ edizione, nonostante le note difficoltà economiche del Comune, non solo si è svolta (con i contributi di sponsor e bandi regionali e ministeriali aggiudicati dalle progettualità presentate dall’Agenzia del Turismo), ma ha rilanciato in grande stile la propria immagine e quelle di una città sempre più protesa verso il turismo. Ringrazio sentitamente l’Amministratore Mazzone ed il suo staff per essere riusciti a realizzare alla perfezione gli spettacoli delle Gran Parate e le decine di eventi che ad oggi sono un forte attrattore turistico invernale in Puglia, e non solo”. 

Come sempre i grandi protagonisti della giornata sono stati gli originali e coloratissimi Carri Allegorici e Gruppi mascherati che travolgeranno il pubblico con i loro proverbiali colori, simpatia e manufatti di alto livello artigianale ed estetica. Ben sette i Gruppi in concorso: Associazione La Fenice – “L’isola che non c’è”, Associazione Anime del Sud – “The Circus”, Associazione Magicaboola – “Giocando si impara …anche a carnevale”, Associazione X|Y – “Sogno di Vetro”, Associazione culturale san Michele – “L’antico Egitto”, Associazione South street movement “The Avengers”, Associazione Acli il Bracciante di Zapponeta – ” ID&D e gli Scacciapaure”. Non potevano mancare gli Istituti scolastici Superiori: I.t.e. G.Toniolo – “Avatar”, Liceo classico-liceo scientifico “Galilei\A.Moro” – “Dracarys: i liceali infiammano il carnevale” e Liceo A. G Roncalli – “Tutto torna… Roncalli mai fuori moda”. Tre le Associazioni dei cartapestai hann sfilato “Associazione Compagnia del Carnevale” – “Renzo, avanti tutta!” (celebrazione degli 80 anni di Renzo Arbore ed i trent’anni della sua celebre trasmissione “Indietro tutta2), “Associazione Non Solo Arte” – “Viva Topolino” (celebrazione dei 90 anni di Topolino) e la “Società Universo Salute” con “Il Salvataggio” (carro di seconda categoria).

La Gran Parata ha visto anche la partecipazione delle Principesse del Carnevale (in concorso per il titolo che incorona la più bella e la omaggia con l’outfit della boutique di Barbara Riccardo di Manfredonia), delle Mini Majorettes della Scuola d’ Arti sceniche My Dance di Rita Vaccarella, della Banda Città di Manfredonia, della Banda e delle Majorettes dell’Istituto Comprensivo “Giordani-De Sanctis”, della Bande degli Istituti Comprensivi “Croce-Mozzillo” e “Perotto-Orsini”. Poi, dal pomeriggio sino a sera,  nel centro storico folla senza soluzione di continuità per la “Città dei Balocchi” (animazione per bimbi e famiglie), “That’s all Folk” (musiche e danze popolari del Gargano), il concerto itinerante della street band “Route 99”, la rievocazione storica della “Socia Uno, Due, Tre. Stella!” ed il concerto dei “Kartoni rianimati”.

Intanto, il “Martedì Grasso” è già alle porte con la Gran Parata della Golden Night (ore 18 con la conduzione di Uccio De Santis) ed serata di appuntamenti tra tradizione e divertimento.

Ufficio Stampa e Relazioni Pubbliche – Agenzia del Turismo di Manfredonia

Carnevale Manfredonia, Diletta Leotta “E’ un grande evento” ultima modifica: 2018-02-12T10:46:52+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
35

Commenti


  • aldo

    la sfilata era misera, povera, una vera schifezza. State distruggendo tutto.


  • António

    Grande evento? Che intruglio ha bevuto?


  • antonella

    Beh… Almeno la Leotta con i suoi 2,2milioni di followers era presente…. Molti manfredoniani erano presenti… Ma la domanda è, i grupppi mascherati, solo 7??? I carri… Solo2??
    E per fortuna che è stata denominata gran parata… Capisco la crisi, le ristrettezze, invece più che altro a me sembra…la fame😂😂😂
    Mi sia permesso di chiedere, che senso ha avuto far sfilare prima sette gruppi mascherati di scuole elementari e dopo una settimana, far sfilare 7 gruppi mascherati delle superiori???
    Lasciarli sfilare insieme.. Proprio no??? Almeno, insieme, avrebbero costituito una sfilata interessante…. E i costi per sefity e sicurezza erano la metà… Invece si è speso il doppio e il risultato è a metà… Certo non ci vuole molto a comprendere che tutto ciò viene organizzato affinché si pranzi e si ceni… Ma quantomeno… Bisognerebbe mettere a tavola dei commensali, qualche portata in più, perche se mangi da 15e fai pagare 30…vai bene una sola volta… E mai più.


  • Duosiciliano Patriottico

    @António: Ha bevuto un intruglio del valore di qualche migliaio d’euro, nel migliore dei casi, se non di una decina di migliaia d’euro, in quello peggiore


  • Di Tullo Nic

    Aspè manca quello che scrive “aggiustate le strade” ed abbiamo fatto l’enplein.


  • weqw

    la sfilata era sottotono, il carnevale qui sta peggiorando


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Sono riusciti persino a inficiare il giocattolone per eccellenza di balocchi e balocchi..mi tocca cambiare il nick..in piangi sei a Manfredonia ….


  • giorgioenicola

    Aspettiamo con ansia gli insulti ai commenti dei lecché di palazzo


  • Duosiciliano studic

    aspetta che ora arriva quello dei mastelli, e subito dopo quello dei Parco giochi, abbascj a mer andate a schiacciare i ricci con il lato b


  • Dino

    Se dobbiamo dare un giudizio sulla sfliata,lasciando da parte la politica: posso dire che i carri erano abbastanza belli, avrei preferito più animazione sul carro. Due sono pochi.
    I gruppi, sono stati discreti,meno degli altri anni,forse la scelta dei colori poteva migliorare.
    Tutto il tratto che va dall’unicredit al bar Impero,dove c’è più concentramento di persone,non si può assistere a un solo ballo dei gruppi,perchè prossimi alla piazza Marconi. Li vediamo i gruppi passeggiare in disordine.Fate qualcosa per l’anno prossimo. Altrimenti mettere tribune su tutto il percorso al costo di tre euro,così balleranno per tutta la sfilata.
    I turisti si sono visti e i ristoranti erano pieni, ovviamente mancano gli alberghi, i turisti soggiornavano ai sciali.
    Ovviamente un grazie a coloro che lavorano dietro a questo evento, sarte,maestre,cartapestai, e organizzatori.
    il servizio d’ordine (quello che avevano le casacche), messi li solo per dargli una giornata di lavoro,che onestamente,a parte qualcuno tutto faceva che rispettare le direttive.
    Tutto sommato è stato bello, anche perchè questo è stato il primo anno che il comune di Manfredonia non ha dato “tre centesimi”, VISTO CHE SI PUO’ FARE IL CARNEVALE ANCHE SENZA ESSERE SPONSORIZZATI DAI SOLITI POLITICANTI?


  • Army

    Beh, é chiaro che il carnevale di Manfredonia è finito……evitate di fare pubblicità x far arrivare gente da paesi limitrofi…..sono arrivati colleghi da Massafra e hanno riso della miseria in generale, gli ho pagato il pranzo, xché da cittadino di Manfredonia ho voluto farmi perdonare


  • Dal PD a Forza Nuova

    Con tante bellissime ragazze di Manfredonia perché hanno assoldato una forestiera?


  • spazio

    Ma tutti questi lamentosi di professione cosa hanno fatto per rendere più bella la sfilata??
    Niente!


  • Andrea

    Ottima disanima Dino.
    Purtroppo pochi qui hanno capito (ma dubito da quello che scrivono sempre che siano almeno in grado di farlo) che è stato un evento totalmente finanziato da altri e se lo sono ritrovato sotto casa. A lamentarci e a piangere con la tastiera siamo i numeri uno!

  • E UN GRANDE EVENTO MA QUALE EVENTO. SAREBBE UN GRANDE EVENTO SE A MANFREDONIA SI CREEREBBE IL LAVORO CON FABBRICHE- SAREBBE UN GRANDE EVENTO SE L OSPEDALE NON CHIUDESSE – E SAREBBE UN GRANDE EVENTO SE IL FAMOSO PARCO GIOCHI PER I BAMBINI CI FOSSE APPOSTO DI ESSERE SFASCIATO DA 2 ANNI QUESTI SONO GLI EVENTI PER LA NOSTRA CITTA’ CARO SINDACO. SAREBBE UN GRANDE EVENTO SE TUTTO CIO’ SI REALIZZASSE MA SAREBBE SOLO UN GRANDE SOGNO PER LA NOSTRA BEATA MANFREDONIA IL PAESE DEI BALOCCHI


  • Maria Guerra

    Grazie per aver trovato in questo carnevale le cose che non vanno, almeno adesso capisco perche la calca di persone ad assistere alla sfilata è sempre più numerosa.
    Se posso dire la mia senza ombra didubbio: è stato il miglio carnevale della stosia degli ultimi vent’anni.
    Chiedo scusa a Gigetto Prato e a Gino Iacoviello, ma quest’anno non ci stavano soldi dal comune e abbiamo visto un carnevale più partecipato, con più persone convinte di amare le creatività, con entusiasmanti allegorie e prima di tutto con sentito divertimento carnevaloso


  • Dany

    Mi dite come mai i carri solo due? E che carretti.
    Non hanno i soldi, non date il tempo giusto? Esiste un’ istituzione preposta e responsabile per questo? Ogni anno si perde qualcosa, ma vergognatevi tutti! Qui si fa demagogia, come questi solo sanno fare da anni sti partiti di


  • Luigi

    Letto articolo e commenti, come al solito, come per ogni cosa, c’è a chi è piaciuto ed a chi meno.

    Ovviamente, nell’analisi bisogna tener presente di quanto si è speso, ed in questa edizione il comune non ha speso nulla.

    Certo non ci vuole molto a comprendere che se non hai pagato niente (altro che 15 e 30), non è che puoi pretendere chissà cosa.

    Non ho comunque capito cosa significa “sefity”???

    E’ un neologismo?

    Una nuova parola da far entrare nel vocabolario italiano o inglese?

    Boh…non me ne intendo di queste cose moderne.


  • Matteo D'Apolito

    Voi commentate il Carnevale…
    Io da carrista analizzo i vostri commenti…
    *Aldo state distruggendo tutto a chi è riferito? Tu hai partecipato alla realizzazione di un gruppo di un carro o quantomeno comprato un biglietto delle tribune e della lotteria? Se non hai fatto niente di quello elencato anche tu stai distruggendo tutto!
    *Antonio Tu apparte l’intruglio come hai contribuito a migliorare l’evento?
    *Antonella i gruppi solo 7 e i carri solo 2, beh succede perchè come te tanti altri non partecipano alla realizzazione di carri e gruppi e comunque il carnevale di Manfredonia ha l’accesso gratuito quindi se hanno visto la sfilata per quanto misera possa essere non hanno pagato nulla al max il cibo del ristorante + il biglietto gratuito di un mini spettacolo non credi!
    *Sorridi sei a Manfredonia… se partecipi ad un gruppo con spirito carnevalesco (ovvero lasciando al di fuori dai pensieri i problemi quotidiani) vedrai che veramente sorriderai anche se solo per pochi giorni… questo dovrebbe essere il carnevale mentre il resto dei giorni concordo sul condannare ciò che non va bene!
    *army te invece il pranzo l’hai pagato per altro non di certo per farti perdonare per una sfilata misera! oh altrimento lo dico pure io e… pagami il pranzo 😉
    *dal PD a Forza Nuova… hanno Assoldato una Forestiera forse perchè le ragazze di manfredonia non hanno 2,2milioni di followers (si chiama pubblicità serve per aumentare i flussi turistici) studia un po’ le basi dell’economia non pensare ai partiti politici!
    *Con anonimo c’è l’insalata mista… allora parliamo super facile l’evento carnevale non ha nulla a che vedere con ospedali, fabbriche e parco giochi anche se per i bambini ci sono delle giostrine durante l’evento! il Carnevale come altri eventi di tale portata, servono a creare lavoro in settori quali ristoranti, pizzerie, bar, sarte, mercerie, ferramente, articoli elettrici ecc. ecc. forse non fanno lavorare te, ma non credo sia giusto volere la perdita pure di questi lavori di altri. Per L’ospedale dico solo una cosa, come per il Carnevale si critica si critica, ma poi al primo malessere si è spesso andati a San Giovanni o a Foggia con il timore che a Manfredonia ci uccidessero… e oggi ci si lamenta ovviamente ( anche se le scelte di questo tipo vengon da Roma vedi pre la chiusura della pretura e dell’inps spostata al comune).
    *Dany mi potresti spiegare il perchè li reputi carretti? sei di Viareggio per caso?
    beh parlo per quello che ho realizzato io “W Topolino” un carro di circa 13m di altezza per 10 di lunghezza e 6 di larghezza con un personaggio grande centrale e 2 più piccoli in basso oltra una miriadi di pezzi ad arriccchire quali dolci, teiera bevande palloncini e pacchi vari, realizzato in poco più di un mese da gente che lavora e poi per pura passione artistica e per amore del propio paese si massacra di lavoro non mi sembra proprio un carretto e se c’è qualcuno che si deve vergognare se tu con questo commento (senza offesa ovviamente)… il prossimo anno vai ai capannoni dei carri il secondo e dove lavoriamo noi ci vieni a dare una mano e poi mi dici se sono carretti!!!
    I problemi ci sono certo, ma tutti voi che non partecipate in nessun modo a migliorare l’evento Carnevale siete tutti responsabili del peggioramento di cui vi lamentate!!!
    Buoni i Commenti di Dino, Spazio, Andrea e Maria Guerra che ringrazio e invito voi altri a leggere e capire!!!


  • Ex elettore Magno

    Lasciateli stare , cosa volete pretendere da Antonellona e Company, Semplicemente —


  • Franco

    Ma quanto ha avuto Diletta Leotta per venire a Manfredonia? Non penso sia un dato segreto.


  • Porcilaia sipontina

    Ma chi se ne frega del carnevale???


  • Laura

    Antonellona è la numero uno, mi fa morire dal ridere hahaha hahaha hahaha.

    Pensa davvero che scrivendo o riportando qualche bufala presa da siti farlocchi riuscirà a convincere qualcuno delle sue idee hahaha hahaha hahaha.

    Mai vista una simile bufalaia hahaha hahaha hahaha.

    Continua così, facce ride hahaha hahaha hahaha.

    Ed intanto, il m5s, dopo averci scassato per anni sul fatto che si erano ridotti lo stipendio, si scoprono triffatori.

    Peró si deve ammettete che la trovata di mettere i soldi nel bussolotto delle offerte per far scena e poi ritirarli indietro è fantastica. Francescani che si fanno l’auto carità.

    Con lo squallido gioco del rimborsino con l’elastico, gli imbroglioni M5S non hanno rubato soldi, hanno rubato qualcosa di molto più prezioso: un’illusione.

    Se gli avventurieri a 5 stelle non riusciranno a prendere il potere dopo il 4 marzo, si sbraneranno fra di loro che neanche la Sinistra.

    https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/02/12/m5s-caso-restituzioni-truffa-il-buco-potrebbe-essere-di-oltre-un-milione-di-maio-non-nomi-ma-li-cacceremo/4154680/


  • Elettore deluso dalla sn

    Vogliono infangare il 5 stelle ma i sondaggi lo danno in aumento, volevo votare liberi e uguali ma da ieri ho deciso di fidarmi di Dimaio.


  • antonella

    Laura..cambi nick Spesso vedo….tanto la pastacchia è sempre quella, Se io sono una bufalaia, tu sei la regina delle barzellette scadenti… Infatti, ridi solo tu con te stessa e la tua scadente retorica politica…poi..vogliamo parlare di m5s.. Ok, se nel movimento 5stelle dieci, non hanno versato la metà del proprio… Leggi bene, oppure fatti aiutare dal maestro di sostegno.. Dovevano versare metà del PROPRIO STIPENDIO, ma per regola interna al movimento..non altro, E comunque nessuno ha eluso la legge.. Queste dieci persone hanno gia subito procedimenti disciplimari, spiegato a te, in minimi termini.. Vista la pochezza mentale che ti ritrovi, Vuol dire che hanno donato le somme dovute sono stati allontanati… Quindi alla luce dei fatti si può affermare che le pulizie in casa, loro, le fanno.. Adesso invece parliamo del tuo partito… Le ragnatele le avete anche nel cervello.. Figurarsi nel partito.. Tanto che ormai riuscite a guardare la pagliuzza altrui ma non vedete i BOSCHI(la boschi insieme a renzi) in casa vostra…PER NON PARLARE DELLE BELLE LITIGATE CHE VI fate… Per le politiche del paese? No solo per spartenze di potere e profitti, 😂😂😂😂 Quandi, vostri parlamentari o politici sono stati inquisiti, condannati, rinviati a giudizio per corruzione, truffa, turvativa d asta, peculato ecct. ???
    E quanti ne avete cacciati???
    Quande aziende avete finanziato voi altri con il microcredito come invece hanno fatto i grillini????
    Ora, prima di sputare sentenze sugli altri, affetta da delirium tremens permanente quale sei, prova a riprenderti dalla sbornia, e fatti un bagno di umiltà, poi studia, leggi molto i giornali on line, fatti un bel clistere, e vedrai che tornerai sobria e sopratutto gli spiriti maligni della mala politica che ottenebra il tuo cervello, spariranno… Poi,
    Sarai una persona finalmente normale..tanto da poter comprendere che esiste molta differenza tra i partiti di destra e sinistra che hanno fatto sprofondare il paese in una deriva liberista e antidemocratica i cui fasti sono tutt’ora visibili… Mancanza di lavoro, la disoccupazione è a cifre inaudite, debito pubblico ormai non si conta neanche, evasione fiscale totale.. Abolizione dell’art. 18precariato sociale, abolizione del welfare sociale… Tagli indiscriminati alla sanita.. Rimascita del fascismo… Imigrazione incontrollata… Ecct.
    Mi fermo per vomito.. E per tutto questo devi ringraziare il tuo partito.. Non i cinque stelle.. Percui prima di blaterare come le capre… Sul movimento… Fai una profonda pulizia cerebrale.
    Ti servirà.
    E come dico io.. Hai perso una bella occasione per tacere e far bella figura.. 😂😂😂


  • antonella


  • Dario

    Il m5s è riuscito a truffare i propri elettori stando all’opposizione e addirittura su una promessa che hanno fatto loro e che nessuno gli aveva chiesto.

    Figuriamoci cosa potrebbe succedere se questi .arrivano in posti dove circolano soldi veri

    #rimborsopoli


  • Francesco

    Ma che ha scritto la bufalaia Antonellona???…un accozzaglia di frasi piene di errori, non si capisce un tubo.

    É meravigliosa la corsa degli eletti #M5S a far bonifici 😂😂😂 A cominciare dal loro leader (sic) #DiMaio .

    Ieri giggino si è affrettato a bonificare….non se ne dalva unoooooo…che schifo!!!

    Stamattina sono uscito, c’era un mendicante, mi sono commosso. Gli ho dato 1 euro. Abbiamo fatto il selfie. Poi sono tornato indietro e gliene ho presi 2. Sono pronto per il #M5S.


  • Dany

    Ma è inutili strumentalizzare il nostro Carnevale con questa politica di parassiti!
    Qui parliamo del bene della nostra città, ma perché non istituire un’ azienda 365 giorni per questo, dove esiste già in altre blasonate città, creando veri posti di lavoro per tutti e non per i soli piazzzati lá ed i soliti incompetenti…
    X D’Apolito, non te la prendere, ma perché uno dovrebbe fare sempre Volontariato in questa città? Non basta sfilare e farsi i costosi vestiti. Io mi rivolgevo a chi di dovere e dovrebbe contribuire di più e per il bene della Città e del Turismo!
    I Carretti erano riferito rispetto al lustro del Passato, forse avrai la memoria corta, dove essi erano mastodontici e si muovevano, sembrando quasi vivi…


  • Dany

    Ma è inutile strumentalizzare il nostro Carnevale con questa politica di parassiti!
    Qui parliamo della nostra città, ma perché non istituire un’ azienda 365 giorni per questo, dove esiste già in altre blasonate città, creando veri posti di lavoro per tutti e non per i soli piazzzati lá ed i soliti incompetenti…
    X D’Apolito, non te la prendere, ma perché uno dovrebbe fare sempre Volontariato in questa città? Non basta sfilare e farsi i costosi vestiti per la passione ed una settimana di divertimento? Io mi rivolgevo a chi di dovere e dovrebbe contribuire di più e per il bene della Città e del Turismo!
    I Carretti erano riferito rispetto al lustro del Passato, forse avrai la memoria corta, dove erano mastodontici e si muovevano, sembrando quasi vivi…


  • Matteo D'Apolito

    Dany sulla mia memoria storica sul Carnevale caschi male io i carri li faccio da più di vent’anni e il più alto in assoluto lo abbiamo fatto noi ed era poco più di 16m con la “in fondo al mare è così…” (il tritone è la sitenetta) ma devi sapere che il regolamento odierno in vigore da un po’ di anni parla di 12 m di altezza massima è che noi per esigenze ogni tanto le superiamo…
    Per quel che riguarda il volontariato, partecipare a un gruppo senza la pretesa di compensi salvo il divertimento non è un sacrificio ne un sacrilegio, chi è in dovere di fare qualcosa per il turismo quest’anno ha fatto un miracolo trovando tutti i fondi per questo carnevale da bandi pubblici nazionali ed europei oltre che dai privati!
    Io ho conosciuto un bel po’ di personè che hanno ricoperto quel ruolo e fidati questi sono quelli che stanno lavorando meglio di tutti.
    Ora al posto di lamentarsi sempre e comunque… cominciate a partecipare in qualche modo e vedrete che migliora anche l’economia locale!!!


  • Osservatore

    Questa sera Manfredonia era blindata, per la prima volta ho visto una ventina di vigili e vigilesse, centinaia di volontari addirittura personali e mezzi anticendi boschivi un impiego di risorse tecniche umane emsenza precedenti manco dovesse arrivare il Santo Papa!! Nonostante ciò la sfilata è partita in ritardo come di consuetudine, ho avuto l’impressione che non c’è una regia, un coordinamento.. un paio di gruppi erano interessanti..ma per carità nulla a che fare con le sfilate del passato.


  • Osservatore

    dimenticato onore e rispetto per i mastri carrai e maestranze dedite ai carri, bisognerebbe copiare da Putignano, purtroppo abbiamo amministratori scadentissimi altrimenti il carnevaledi Manfredonia poteva davvero essere una risorsa turistica di alto livello e un futuro lavorativo per molti giovani e meno giovani.


  • Dany

    Ma i soldi devono uscire da chi? Perché in passato c’ erano 4 o 5 carri, ed adesso a malapena 2? Prima c’ erano più fondi? Non capisco…
    I soldi per tutti quegli ospiti Big dove escono? Non si potrebbe investire qualcosa in più in risorse locali?
    Comunque le eccellenze oggi sono nei gruppi, soprattutto dei bambini, nei manufatti che già ogni famiglia contribuisce di tasca propria.
    La mitica Ciambotta Fresca che ci ha rappresentato in tutta Italia che fine ha fatto? Si dovrebbe autofinanziare? Ma dai, siamo più obiettivi!


  • Matteo D'Apolito

    Dany non sempre il problema sono i soldi, devi considerare che per fare un carro occorre tanto lavoro ma anche tante competenze e non essendo un lavoro ma un hobby può capitare che alcune persone importanti per un’associazione possono essere lontano da Manfredonia per lavoro o magari hanno problemi di salute e non possono partecipare.
    Siccome spesso lo si deve fare in pochissimo tempo avvolte si rinuncia a farlo!
    Cmq i capannoni sono solo 4 ecco perché da anni non ne escono di più, a parte carri piccoli di seconda categoria!
    La ciambotta manca tanto anche a me… non so se il fondatore sia ancora vivo e Cmq perché sia sparita l’intera banda!
    Cmq sarebbe da riproporre!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This