Edizione n° 5253
/ Edizione n° 5253

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

POLEMICA Telenovela “Miramare”, Gradinata Est: “Opportunisti e sciacalli tornano a fare i tifosi”

"Come da contratto (di fatto e di diritto) spetta a voi sistemare le mancanze che non rendono il Miramare agibile"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
12 Febbraio 2024
Manfredonia // Notizie in piazza //
MANFREDONIA (FOGGIA) – Continua la polemica legata allo stadio “Miramare” del Manfredonia, ancora privo del certificato di agibilità, costringendo la squadra a disputare le partite a porte chiuse.
Nelle scorse settimane c’è stato un acceso scambio di accuse tra tifosi e società. L’ultimo replica porta la data di ieri.
“Buon lavoro Società Manfredonia Miramare. Con la serata di ieri chiudiamo definitivamente il percosso intrapreso alla ricerca della Verità.
Gli opportunisti e gli sciacalli tornano a fare i tifosi, come è giusto che sia.
D’altronde come da contratto (di fatto e di diritto) spetta a voi sistemare le mancanze che non rendono il Miramare agibile.
Non aggiungiamo nient’altro a riguardo. Continueremo a vivere la nostra vita con la testa sempre alta, con il Manfredonia sempre nel nostro cuore”.
Lo riporta una nota della Gradinata Est  Manfredonia che ha allegato le seguenti immagini.

2 commenti su "Telenovela “Miramare”, Gradinata Est: “Opportunisti e sciacalli tornano a fare i tifosi”"

  1. Rotice un vero bluff a tutti i livelli, da quello amministrativo a Presidente del Manfredonia Calcio. Di Benedetto aveva visto giusto, continuare a sborsare soldi non avendo un campo e quindi incassi, per far la bella figura a lui. Camin vattin va ngant i scimmi. Tifosi aprite gli occhi !

  2. Sarà che non seguo molto il calcio ma, nonostante i vari incontri e comunicati, non ci ho ancora capito nulla. Insomma la responsabilità di chi è?

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.