Economia

Oro rosso, l’industria del pomodoro in Puglia in un reportage di “Crash”


Di:

coltivazione_pomodoro_bgFoggia – E’ andata in onda venerdì 9 aprile all´una di notte su Raitre la puntata – dal titolo “Oro rosso” – di “Crash”, il settimanale Rai Educational nato dall´esperienza decennale di “Un mondo a colori” e curato da Valeria Coiante, che attraverso inchieste filmate, reportage ed interviste in studio, analizza, verifica e svela come l´Italia si sta trasformando da quando è diventato un paese di immigrazione massiccia. Di seguito la presentazione della puntata, che è possibile visionare su internet al link riportato in testa alla news, o in replica su Raistoria (sul satellite e sul digitale terrestre) mercoledì alle 11 e all´una. Nel reportage di Emilio Canalini il viaggio dei pomodori pugliesi dai campi alle nostre tavole. “Dopo i fatti di Rosarno, ancora una volta è balzata evidente, agli occhi della politica e delle istituzioni, la mancanza di controlli sulla filiera della produzione agricola. La produzione dei pomodori pelati, ad esempio, non guarda alla provenienza della materia prima. Quindi, se sulle nostre tavole arrivano sughi e passate prodotti con il lavoro nero dei braccianti agricoli stranieri, sottopagati e tenuti in condizioni disumane, nessuno lo sa o è obbligato a saperlo“. La Puglia ha da poco tempo perso il primato della produzione di pomodori, che è passato all´Emilia Romagna, ma ne ha recentemente acquisito un altro: è in Puglia infatti che è nato il più grande stabilimento del mondo per la lavorazione del pomodoro. Questo permette di risparmiare sui costi di trasporto, perché ora i pomodori raccolti nel foggiano vengono lavorati direttamente in loco. Ma nel passaggio dai campi alla salsa o ai pelati, nessuno sembra essere obbligato a chiedersi se il cosiddetto “oro rosso” venga raccolto nel rispetto delle leggi che tutelano il lavoro dei braccianti, per la maggior parte stranieri”.

La puntata di Crash dal titolo “Oro Rosso”
La puntata di Crash

Oro rosso, l’industria del pomodoro in Puglia in un reportage di “Crash” ultima modifica: 2010-04-12T13:00:41+00:00 da Pasquale Gargano



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This