Edizione n° 5378

BALLON D'ESSAI

PRIMA DONNA // Lidya Colangelo: “Grazie San Severo, sono grata a tutti voi”
25 Giugno 2024 - ore  17:54

CALEMBOUR

FRODE // Cpr Milano: chiesto il processo per 2 persone e una società
25 Giugno 2024 - ore  17:18

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Flashback, Apple prepara il rimedio

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
12 Aprile 2012
Scienza e Tecnologia //

Apple (componenteinstabile.blogspot.com)
ANCHE i computer Apple si sono dimostrati vulnerabili alle minacce dei virus: 600mila macchine della Mela morsicata sono infatti rimaste vittime di un attacco di Flashback. Tale attacco ha utilizzato dapprima un camuffamento da software lecito e poi una vulnerabilità Java nel browser Safari. Il colosso di Cupertino è comunque riuscito a riconoscere la minaccia e ha promesso ai propri utenti il rilascio di una soluzione gratuita a breve: “Apple sta sviluppando un software per individuare e rimuovere il malware Flashback”.

Occorre comunque precisare che le versioni dei sistemi operativi supportati dalla patch di Apple saranno le ultime due, Lion e Snow Leopard. Per quanto concerne i vecchi sistemi, occorrerà ricorrere alla rimozione manuale 2. L’azienda guidata da Tim Cook ha inoltre confermato una collaborazione con i provider internet al fine di disabilitare l’azione del virus online, così che le macchine infette non possano ricevere più comandi dall’esterno. La soluzione anti-Flashback è attesa per il 17 aprile. Nel frattempo esistono rimedi alternativi, tra i quali è possibile annoverare l’intervento sul terminale così come è indicato da F-Secure 3 e il tool di Kaspersky, “Flashfake”, disponibile gratuitamente.

Fonte Bitcity.it

Lascia un commento

In ogni paese c’è una orrenda casa moderna. L’ha progettata un geometra, figlio del sindaco. (Dino Risi)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.