Edizione n° 5350

BALLON D'ESSAI

DUALISMO // Il Papa si scusa sui seminaristi gay: “Non volevo offendere”
28 Maggio 2024 - ore  20:21

CALEMBOUR

SENTENZA // TAR Puglia: Ministero dell’Ambiente condannato per inerzia sul Parco Eolico Marino Gargano Sud
29 Maggio 2024 - ore  01:38

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

OSSERVATORE Novelli cuore rossonero: “Il Foggia merita la B. A Manfredonia mi sono divertito tanto”

Attualmente, Novelli si dedica all'osservazione attenta della Serie C, seguendo le partite sia dagli spalti che in televisione

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
12 Aprile 2024
Foggia // Mi ritorni in mente //

L’esperienza di Raffaele Novelli nell’ambito del calcio italiano è vasta e profonda. Dopo l’ultima parentesi sulla panchina di una squadra di Serie D a Prato, conclusasi a gennaio scorso, Novelli ha continuato a mantenere un occhio vigile sulla Lega Pro, in particolare sui club pugliesi e lucani. Questo allenatore salernitano, con i suoi 58 anni di esperienza, ha guidato squadre come Melfi, Manfredonia, Foggia e Barletta, acquisendo una conoscenza approfondita del panorama calcistico di queste regioni. Lo riporta La Gazzetta del Mezzogiorno.

Attualmente, Novelli si dedica all’osservazione attenta della Serie C, seguendo le partite sia dagli spalti che in televisione, mantenendo un aggiornamento costante sulle dinamiche e sulle tendenze del campionato. “Studiare e rimanere al passo coi tempi è fondamentale”, sottolinea il trainer campano. “Se una società mi propone un progetto che rispecchia le mie idee e i miei valori, con obiettivi chiari, strutture adeguate e giocatori adatti al piano di gioco, non esito ad accettare la sfida. Altrimenti, preferisco declinare. Non ho bisogno di firmare contratti solo per il salario”.

Novelli esprime anche le sue opinioni sulle differenze tra le squadre del Nord e del Sud Italia. Sostiene che mentre al Sud si riscontrano maggiore aggressività e intensità fisica, al Nord si trova più qualità, tecnica e cultura del gioco. Inoltre, sottolinea che la Serie D, sebbene ufficialmente dilettantistica, è in realtà un campionato professionistico per via dell’organizzazione delle squadre e delle risorse impiegate.

Quanto ai pronostici per i playoff, Novelli parla di partite imprevedibili e di squadre sorprendenti. Il Picerno, ad esempio, non è più una novità, ma una realtà solida e ben organizzata che potrebbe creare problemi a chiunque nei playoff. Allo stesso modo, il Taranto ha dimostrato grande continuità di prestazioni nonostante la penalizzazione, dimostrando di essere una squadra da tenere d’occhio.

Infine, Novelli riflette sulle sue esperienze passate in Puglia e Basilicata, ricordando con affetto i momenti vissuti in quelle terre calcistiche. Da Melfi a Foggia, ha attraversato diversi contesti e ha lasciato il segno ovunque sia stato, contribuendo alla crescita delle squadre e al coinvolgimento delle comunità locali. In particolare, si sofferma sulla sua esperienza a Foggia, dove è stato accolto con scetticismo ma alla fine apprezzato per il suo modo di lavorare e per il suo rapporto con i tifosi, sperando che la squadra possa raggiungere traguardi ancora più alti in futuro.

Novelli rimane dunque un punto di riferimento nel mondo del calcio di Serie C, un osservatore attento e un allenatore capace di lasciare il segno ovunque vada.

Lo riporta La Gazzetta del Mezzogiorno.

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” Sir Winston Leonard Spencer Churchill

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.