Edizione n° 5344

BALLON D'ESSAI

SINDACO // Decaro celebra unione vigilesse, ‘sosteniamo amore e libertà’
23 Maggio 2024 - ore  00:12

CALEMBOUR

PROSTITUZIONE // Bari: baby prostitute, “Si guadagnavano anche mille euro a serata”
22 Maggio 2024 - ore  17:29

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

SOLDI Strategie e consigli per fare lavorare i soldi al posto nostro

Sono certo che tu abbia già sentito la frase: fai lavorare i soldi al posto tuo! Ma cosa significa esattamente?

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
12 Aprile 2024
Attualità //

Sono certo che tu abbia già sentito la frase: fai lavorare i soldi al posto tuo!

Ma cosa significa esattamente? Quali sono i modi migliori per crearsi delle entrate investendo al meglio i propri capitali?

Lavorare per i soldi o far lavorare i soldi per te?

La maggior parte delle persone fa più o meno le stesse scelte per quanto riguarda la modalità di guadare denaro. La formula è praticamente la stessa: lavori=guadagni, non lavori=non guadagni.

In questa formula molto esemplificata entrano in gioco diversi fattori.

Uno di questi è il tempo. Ognuno ha a disposizione una risorsa limitata di tempo. Di conseguenza chi decide di seguire la formula classica per guadagnare ha un limite piuttosto stretto in merito alle entrate che può assicurarsi.

Un altro fattore non da poco riguarda la gratificazione. Molte persone si ritrovano a fare un lavoro che non gli piace.

Ma se questo assicura un’entrata regolare di denaro, allora si è disposti a soprassedere, sopportando una situazione poco piacevole ma indispensabile alla sopravvivenza. Il fatto è che, in media, ciascuno di noi trascorre ben 40 ore settimanali (160 ore mensili) a lavorare.

Ed è qui che entra in gioco il concetto di far lavorare i soldi al proprio posto.

La chiave per la libertà finanziaria

La parola magica in questa visione “fuori dagli schemi” è INVESTIMENTO. Si, perché chi è riuscito nell’obiettivo di raggiungere una certa libertà finanziaria è una persona che ha saputo investire al meglio i propri capitali.

Con quale risultato? Nessun vincolo tra tempo e possibilità di guadagno. Grazie ai guadagni passivi o semi-passivi che vengono generati mese dopo mese, si ha la possibilità di dedicare la maggior parte del tempo alle attività che più ci gratificano e che possono renderci persone felici.

La prima cosa che dovresti capire è che per generare delle entrate passive o semi-passive, è necessario impegno, tempo, costanza e tanta formazione. Ma il gioco vale assolutamente la classica candela!

Quali sono al giorno d’oggi i modi migliori per fare lavorare i soldi per noi?

Trading online

Il trading online è senza dubbio una delle prime opzioni a disposizione per mettere a guadagno un determinato budget.

È comunque importante non approcciarsi al trading online come se fosse gioco d’azzardo. Che tu decida di investire in azioni, in valute o in criptovalute, dovrai imparare per bene le regole del gioco, i principi che regolano il mercato.

Prima di iniziare ad investire, ti consigliamo di seguire dei buoni corsi di trading online come quelli di cui parla il sito RenditePassive, grazie ai quali assimilerai le basi del trading e le strategie vincenti che permettono ai migliori trader di ottenere profitti continui.

È giusto inoltre precisare che, in base alla tipologia di trading da te scelta, dovrai comunque dedicare parte del tuo tempo per verificare l’andamento dei tuoi asset e ottimizzare la strategia.

Rendite immobiliari

Le rendite immobiliari sono un’altra forma di investimento molto gettonata. In pratica si tratta di affittare il proprio immobile per un periodo più o meno lungo.

Diversi investitori negli ultimi tempi si dedicano agli affitti brevi. Questa forma di investimento è perfetta nelle zone con continuo flusso di persone, come le aree turistiche o quelle frequentate da studenti e lavoratori pendolari. Rispetto agli affitti per lunghi periodi, gli affitti brevi consentono di guadagnare di più. Tutto sta nel farsi una buona pubblicità e nell’accogliere ospiti (paganti) con una certa regolarità.

Beni rifugio

Tra i beni rifugio più gettonati in assoluto vi è l’oro. Nel corso dei secoli si è riscontrato (per diverse motivazioni oggettive) che l’oro tende a mantenere inalterato il proprio valore nel tempo, accrescendolo anzi anche durante i periodi di crisi.

Si tratta di una scelta operata di diversi investitori per diversificare il proprio portafoglio e contrastare l’inflazione.

Business automatizzati

In questo caso parliamo di business che richiedono, a fronte di un importante investimento iniziale, una quantità limitata di tempo per la loro gestione.

Alcuni esempi classici di business automatizzati sono le lavanderie a gettone o le macchinette per la distribuzione di bevande e snack.

Di quali fattori dovresti tener conto se vuoi raggiungere la libertà finanziaria?

Devi pensare a lungo termine

Chi inizia un percorso verso la libertà finanziaria non è impegnato in uno sprint ma in una maratona.

Per questo è importante adottare una visione lungimirante. Evita di voler tenere tutto sotto controllo.

Gli investitori poco esperti vanno a controllare ogni giorno (spesso anche diverse volte al giorno) l’andamento dei propri investimenti. Questo modo di fare porta a scelte compulsive, a notevoli perdite di tempo e di serenità.

Scegli bene a chi affidarti

Se hai davvero intenzione di mettere a profitto il tuo denaro, molto probabilmente hai bisogno di qualcuno che ti guidi passo dopo passo nelle tue scelte, qualcuno che non prenda decisioni basate sull’emotività, ma che rifletta e agisca in base a competenze consolidate. Un consulente finanziario accreditato potrebbe essere la scelta giusta.

Conclusioni

Per concludere, ti incoraggiamo a prendere seriamente in considerazione la possibilità di iniziare il tuo percorso verso la libertà finanziaria. Ricordati che non c’è nessuna fretta, ma che è molto importante partire con il piede giusto. Perseveranza e costanza saranno i tuoi mantra.

E ricordati: fai quello che devi per poter fare quello che vuoi!

1 commenti su "Strategie e consigli per fare lavorare i soldi al posto nostro"

  1. Personalmente emetto da parte il 40% di quanto guadagno, vivo con i miei.
    Investo tutto in fondi e conto di prendere un garage da affittare.
    Vorrei essere finanziariamente indipendente per i 50 anni.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.