Cronaca

Cagnano Varano, incendia rifiuti per ricavarne rame, denunciato


Di:

Corpo Forestale (statoquotidiano)

Foggia – GLI agenti del Corpo Forestale dello Stato appartenenti al comando stazione di Cagnano Varano a seguito di servizi mirati alla prevenzione e alla repressione dei reati ambientali e predatori con particolare riferimento ai furti di rame, nella giurisdizione del Comune di Carpino e più precisamente presso la località “C.da Difesa”, situata nelle periferie del locale centro Garganico, hanno proceduto, in flagranza di reato nei confronti di un uomo originario dei luoghi poiché intento a smaltire illecitamente rifiuti per ricavarne rame.

Tale servizio apposito, svolto all’alba dai forestali, ha permesso infatti il deferimento a piede libero all’autorità giudiziaria del responsabile dell’illecito che era intento a bruciare un notevole quantitativo di rifiuti urbani ingombranti come elettrodomestici di varie tipologie.

Il responsabile dovrà ora rispondere a vario titolo di smaltimento illecito di rifiuti speciali, inquinamento atmosferico e getto pericoloso di cose. Durante l’attività di polizia giudiziaria veniva sottoposta a sequestro penale probatorio l’attrezzatura usata dal responsabile per dare alle fiamme i rifiuti.

Per segnalazioni in danno all’ambiente comporre il numero verde nazionale 1515 di emergenza ambientale.

Redazione Stato

Cagnano Varano, incendia rifiuti per ricavarne rame, denunciato ultima modifica: 2013-06-12T21:27:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This