Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

BARI Inaugurate 2 nuove strutture logistiche che ampliano e completano la sede dell’Ufficio Locale Marittimo di Rodi Garganico

L'intervento rientra in un più ampio progetto della Direzione Marittima di Bari

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
12 Giugno 2024
Cronaca // Gargano //
Ieri sono state inaugurate due nuove strutture logistiche che ampliano e completano la sede dell’Ufficio Locale Marittimo – Guardia Costiera – di Rodi Garganico.
Alla cerimonia di inaugurazione, presieduta dall’Ammiraglio Vincenzo Leone, Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Ionica, e alla presenza dei titolari degli uffici territoriali dipendenti, si è svolto il tradizionale taglio del nastro e la benedizione impartita da Sua Eccellenza l’Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, Franco Moscone.

L’evento è stato arricchito dalla partecipazione del Sindaco di Rodi Garganico, Carmine D’Anelli, del Presidente della Lega Navale di Rodi Garganico, Vittorio Trigiani, del Direttore del porto turistico, Marino Masiero, e della Dirigente ASL, Dott.ssa Cinzia Piccaluga. Questo progetto di successo offre nuovi spazi lavorativi pensati per le esigenze operative e logistiche del personale militare della Guardia Costiera di Rodi Garganico.

L’intervento rientra in un più ampio progetto della Direzione Marittima di Bari, volto a migliorare gli ambienti lavorativi e la qualità della vita del personale dipendente, con l’obiettivo di aumentare l’operatività degli uffici periferici, che durante il periodo estivo rappresentano il primo front office per le esigenze del cluster marittimo.

La nuova struttura operativa, inaugurata presso il molo del porto, è destinata al personale imbarcato sulla motovedetta CP 543, con il mezzo nautico ormeggiato a pochi metri per garantire una maggiore prontezza operativa. Questa inaugurazione rappresenta un valore aggiunto per il territorio garganico.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.