Casi e Sentenze

“Scippo” nel tragitto casa-lavoro risarcibile come “infortunio in itinere”


Di:

Scippi (ST)

PERSINO lo scippo può essere risarcito come “infortunio sul lavoro”. Lo ha stabilito, con una recentissima sentenza, la Suprema Corte di Cassazione, secondo la quale lo scippo, sofferto nel tragitto casa-lavoro, rappresenta un “evento imprevedibile ed atipico” , per cui, se procura danni al lavoratore, conferisce diritto al risarcimento.

Con questa motivazione, la sezione Lavoro del “Palazzaccio” ha accolto il ricorso di una lavoratrice di Perugia, che chiedeva di essere risarcita per l’infortunio accadutole sulla strada del rientro a casa “a seguito di una aggressione avvenuta a fini di scippo che le aveva provocato varie lesioni”.

In primo e in secondo grado, la lavoratrice si era vista negare l’indennizzo come infortunio “in itinere” sulla base del fatto che “il fatto doloso di un’altra persona aveva interrotto il nesso causale fra la ripetitività necessaria del percorso casa-ufficio e gli eventi negativi connessi”.

Ora la sezione Lavoro della Suprema Corte – sentenza 15545 – ha accolto la tesi difensiva della lavoratrice. In particolare, gli ermellini hanno evidenziato che “…e’ indennizzabile l’infortunio occorso al lavoratore “in itinere”, ove sia derivato da eventi dannosi, anche imprevedibili ed atipici, indipendenti dalla condotta volontaria dell’assicurato, atteso che il rischio inerente il percorso fatto dal lavoratore per recarsi al lavoro è protetto in quanto ricollegabile, pur in modo indiretto, allo svolgimento dell’attività lavorativa, con il solo limite del rischio
elettivo”. Spetterà ora alla Corte d’Appello di Ancona riesaminare il caso.

(A cura dell’Avv. Eugenio Gargiulo del Foro di Foggia)

“Scippo” nel tragitto casa-lavoro risarcibile come “infortunio in itinere” ultima modifica: 2012-07-12T14:35:30+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This