GarganoManfredoniaVieste
Nota stampa della Questura di Foggia

Divieto di ritorno nei confronti di un pregiudicato viestano


Di:

Foggia. Il Questore di Foggia, Dr. Mario Della Cioppa ha emesso in data 10 luglio 2018 un  provvedimento di divieto di ritorno nei confronti di un pregiudicato viestano che, nell’Aprile scorso, su indagini condotte dai militari dell’Arma dei Carabinieri di Vico del Gargano, si era reso responsabile sul territorio di Rodi Garganico (FG) insieme ad altre due persone del reato di ricettazione di un’autovettura risultata rubata a Rimini. Il summenzionato risultava gravato da numerosi pregiudizi di polizia, nonché già destinatario della misura di prevenzione della sorveglianza speciale.

In virtù del provvedimento il predetto non potrà far rientro  nel Comune di Rodi Garganico, per un periodo di  due anni.

Altri due provvedimenti sono stati emessi nei confronti due soggetti  napoletani che in seguito ad una segnalazione alla locale sala operativa,  venivano indicati come persone sospette a bordo di un’auto nei pressi di esercizi commerciali.

Identificati dagli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti della Questura di Foggia, emergeva che i due, non avevano fornito alcuna giustificazione sulla loro presenza a Foggia  e in considerazione dei numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, incluse le truffe, il Questore di Foggia emetteva in data 11 luglio un provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio, con diffida a non far rientro a Foggia per i prossimi tre anni.

 

Divieto di ritorno nei confronti di un pregiudicato viestano ultima modifica: 2018-07-12T15:06:54+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This