ManfredoniaMonte S. Angelo

“Monte, i servizi sociali sono spariti, ma intanto abbiamo l’Amministrazione dei selfie”


Di:

È sotto gli occhi di tutti che la città sta vivendo un periodo di grave crisi economica, occupazionale e sociale, per non parlare della questione ordine pubblico, eppure l’unica preoccupazione dell’Amministrazione d’Arienzo, del PD e di CambiaMonte è farsi i selfie! È trascorso più di un anno da quando si è insediata l’Amministrazione d’Arienzo, quella detta di CambiaMonte, ma
ad oggi nulla è cambiato, o, se qualcosa è cambiato, è stato solo in peggio! È sotto gli occhi di tutti che la città sta vivendo un periodo di grave crisi economica, occupazionale e sociale, per non parlare della questione ordine pubblico, eppure l’unica preoccupazione dell’Amministrazione d’Arienzo, del PD e di CambiaMonte è farsi i selfie!

Fino a qualche tempo fa, la presenza dei Servizi Sociali in città era evidente, come lo era anche ai tavoli istituzionali sovracomunali. Infatti, nell’Ambito Sociale, grazie agli ottimi rapporti con gli altri Comuni e alla presenza continua e risolutiva, Monte era considerata e rispettata. Inoltre, con la concreta collaborazione dei dipendenti comunali, nonostante l’assenza quasi continua dell’Assistente Sociale, nel passato era stata organizzata una struttura che, nei limiti del possibile, ogni giorno rispondeva ai bisogni dei cittadini: le Politiche Sociali erano diventate
il fiore all’occhiello del Comune, un fatto, questo, riconosciuto da più parti. Con l’uso oculato e corretto dei soldi pubblici, Monte riuscì persino ad attivare autonomamente molti servizi, senza far ricorso all’aiuto dell’Ambito Sociale. È lungo l’elenco dei servizi attivati negli anni passati, ma ne ricordiamo solo alcuni: Assistenza Domiciliare Educativa (Ade); Integrazione scolastica per disabili; Servizio Educatori nelle Scuole; Sussidi per alunni H; Forum dei ragazzi (Consulta dei piccoli); Progetto “Piedibus”; Centro estivo per bambini; Servizio trasporto disabili, in collaborazione con Anffas; Servizio “Taxi Sociale”, in collaborazione con Ugr27; Contrasto alle dipendenze; SAD/ADI-Assistenza Domiciliare Integrata; Consulta Politiche Sociali; Progetto “Nonni Vigili”; Buoni spesa per famiglie in difficoltà e contributi economici per il pagamento di bollette, tutto con bando pubblico; Progetti di inserimento lavorativo Servizio Civico “Mi sento utile”, “Ci siamo anche noi”, “Welcome to Monte Sant’Angelo”, quest’ultimo a favore di giovani laureati per animare il Punto Informazione Turistica situato nei pressi del Castello; Progetto di inserimento lavorativo per persone con problemi psichiatrici, in collaborazione con “Genoveffa de Troia”; Avvio lavori per Centro di Aggregazione Giovanile ecc. E questa è solo una piccola fetta di ciò che
erano diventati i Servizi Sociali a Monte Sant’Angelo! Purtroppo, da quando ha avuto inizio la maggioranza CambiaMonte, i Servizi Sociali sono spariti e quei pochi servizi rimasti, se non sono stati tagliati, sono stati ridimensionati: il servizio ADE è stato ridotto del 50%, come anche il SAD/ADI e tanti altri, provocando serie difficoltà ai beneficiari.

Forza Italia si chiede dove siano l’Assessore ai Servizi Sociali e l’Assessore agli Affari Generali: al primo compete sovraintendere ai Servizi Sociali, non fare l’Assistente sociale o l’impiegata, perché “stipendiata” dal Comune; al secondo compete l’organizzazione di una struttura funzionale alle esigenze della cittadinanza e non entrare in polemica o in rottura con i dipendenti comunali o penalizzare i commercianti con la sua idea, tutta personale, di “isola pedonale”; non sono le comparsate alle assemblee pubbliche che risolvono i problemi. Forza Italia fa appello a quanti, in questa maggioranza, hanno veramente a cuore le sorti della città: hanno l’obbligo, perché eletti, di spronare l’Amministrazione a dare risposte agli impegni presi in campagna elettorale;  amministrare non significa mantenere la rendita di posizione o aggrapparsi alla carica, ma lavorare perché i propri concittadini vedano migliorare la propria condizione di vita. Questo avrebbe dovuto fare Una squadra giovane, non essere ostaggio delle decisioni assunte nel chiuso di una stanza da due o tre persone e condividerle solo con alzata di mano, ma a CambiaMonte e al PD questo non lo capiscono! MONTE MERITA RISPOSTE!

(Fonte: Forza Italia – Monte Sant’Angelo)

“Monte, i servizi sociali sono spariti, ma intanto abbiamo l’Amministrazione dei selfie” ultima modifica: 2018-07-12T20:42:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This