Edizione n° 5257

BALLON D'ESSAI

IRONIA // Fiorello sui Ferragnez: “Da Fazio scopriremo la verità, sempre che il Codacons non lo impedisca”
23 Febbraio 2024 - ore  10:05

CALEMBOUR

GOSSIP // Ferragnez, è davvero crisi? L’ombra del bluff dietro la separazione
23 Febbraio 2024 - ore  17:24
/ Edizione n° 5257

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Bisceglie: domani messa nell’anniversario della morte di Don Uva

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
12 Settembre 2022
Bisceglie // Foggia //

Bisceglie (BT), 12 settembre 2022 – In occasione del 67° anniversario della nascita al cielo del Venerabile Don Pasquale Uva, martedì 13 settembre prossimo, alle ore 11, presso il Tempio di San Giuseppe, a Bisceglie, si svolgerà una solenne concelebrazione presieduta da S.E.R. Mons. Salvatore Ligorio, Arcivescovo Metropolita di Potenza, Muro Lucano, Marsico Nuovo, con la partecipazione degli Ecc.mi Arcivescovi e Vescovi di Puglia.

 

In serata, alle ore 20, sul sagrato del Tempio (ingresso libero), è inoltre in programma un nuovo allestimento dello spettacolo intitolato “Dedicato a Don Pasquale”, con il Teatro del Viaggio. L’evento, promosso nell’importante ricorrenza da Universo Salute – Opera Don Uva e Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza, nell’ambito del calendario di eventi del Centenario di fondazione dell’Opera e della Congregazione, è firmato dal regista Gianluigi Belsito.

“Non è propriamente una biografia ad andare in scena, perché – spiega l’autore – gli avvenimenti raccontati non seguono un filo logico e cronologico, né vengono citati nomi, anche se quasi tutti i personaggi sono realmente vissuti. L’unico nome costantemente presente, infatti, è quello di Don Pasquale. Perché questo spettacolo va pensato come un omaggio a colui che può considerarsi a pieno titolo un altro Santo dei biscegliesi”.

 

Questa è la celebrazione di un percorso spirituale e umano che ha portato ad alleviare le sofferenze di tanti infelici. “A cento anni dalla nascita della sua Opera, eretta pietra su pietra grazie a una grande forza di volontà, alla tenacia, alla capacità di aggregazione, a doti manageriali, e alla Fede profonda e in occasione dell’anniversario della sua morte, abbiamo voluto creare – aggiunge Belsito – una nostra opera originale che, nascendo da un laboratorio teatrale aperto a ben quaranta interpreti, mette insieme teatro e musica, diventando un rispettoso dono creativo a Padre Uva”.

 

Il cast, con Uccio Carelli sempre nei panni del protagonista e la voce di Vanna Sasso, prevede qualche aggiunta come il tenore Carlo Monopoli e il poeta dialettale Natale Di Leo. Sul palco, Marco Jacopo Montaruli, Pino Tatoli, Isa Papagni, Franco Mastrodonato, Mariantonietta Campobasso, Girolamo Spagnoletti, Sonia Storelli, Vincenzo Lopopolo, Wilma De Feudis, Antonio Quercia, Michelangelo Camero, Cindy Gjergji, Antonia Colabella, Daniela Belsito, Nadia Di Liddo, Lucia Favuzzi, Chiara Scarcelli, Felice La Notte, Emanuele Rosa, Angela Musci, Angela Uva, Anna De Felice, Angelica Uva, Anna Marino Squeo, Carmela Ricchiuti, Cecilia Bruni, Dina Matera, Giulia Ciccolella, Giusy Laluce, Maria Teresa Scoccimarro, Mariella Lacalamita, Valentino Gadaleta, Mariella Pasquale e Riccardo Campana alla chitarra.

Lascia un commento

“Quando hai lasciato il sistema e hai preso il premio, i combattimenti sono finiti e i cacciatori si sono sciolti. Sai com’è. Sono mercenari. Non sono fanatici.” Carl Weathers (Greef Karga)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.