Edizione n° 5345

BALLON D'ESSAI

SINDACO // Decaro celebra unione vigilesse, ‘sosteniamo amore e libertà’
23 Maggio 2024 - ore  00:12

CALEMBOUR

PROSTITUZIONE // Bari: baby prostitute, “Si guadagnavano anche mille euro a serata”
22 Maggio 2024 - ore  17:29

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Meloni: “La manovra con poche risorse è la vera sfida”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
12 Settembre 2023
Cronaca // Politica Nazionale //

ROMA – “In questi mesi si è visto di tutto. Le continue campagne finto scandalistiche, i dossieraggi, le continue richieste di dimissioni di questo o quell’altro”, “fango gratuito perfino sui familiari”. Lo ha detto, a quanto si apprende, la premier Giorgia Meloni in assemblea FDI.

“Alla fine, è stato un boomerang, perché sono riusciti a dimostrare solo che ero esattamente la persona che dicevo di essere.

 

Italian Prime Minister Giorgia Meloni speaks during durante lthe national assembly of Fratelli d’Italia (Brothers of Italy) in Rome 12 September 2023. Premier Giorgia Meloni on Tuesday expressed solidarity for Libya after it was hit by a deadly wave of floods and said she has told Italy’s civil protection department to provide assistance.
ANSA/MASSIMO PERCOSSI

 

Allora si sono attaccati agli organigrammi di partito, anche qui con racconti surreali, per raccontare il partito chiuso, familistico, asserragliato. Si è parlato di Arianna Meloni, militante da quando aveva 17 anni, sempre penalizzata dal fatto di essere mia sorella. Hanno volutamente e strumentalmente confuso un ruolo organizzativo come quello di segreteria politica con quello di segretario di Fratelli d’Italia”.

 

“Continueremo – ha aggiunto Meloni – a non rispondere a queste provocazioni. Non abbiamo tempo per giocare con loro alla lotta nel fango, perché siamo impegnati a volare alto e a guardare lontano, ai progetti a lungo termine, da costruire mattone dopo mattone. E a dare all’Italia una strategia che non aveva da anni, un orgoglio che aveva dimenticato, una stabilità che è alla base di ogni, vero, cambiamento possibile”.

 

Italian Prime Minister Giorgia Meloni speaks during durante lthe national assembly of Fratelli d’Italia (Brothers of Italy) in Rome 12 September 2023. Premier Giorgia Meloni on Tuesday expressed solidarity for Libya after it was hit by a deadly wave of floods and said she has told Italy’s civil protection department to provide assistance.
ANSA/MASSIMO PERCOSSI

“La manovra con risorse limitate è la vera sfida”, puntando in particolare ad aiuti alle famiglie, ai redditi bassi e sulla sanità.

 

Ma “oltre alla sfida della manovra economica, sarà l’anno delle grandi riforme e del piano Mattei”.  Secondo quanto si apprende, l’avrebbe detto la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, nella sua relazione all’assemblea del partito in corso a Roma. La congiuntura è “difficile” ma le stime del Pil restano “sopra la media europea” e registriamo “dati record” sull’occupazione.

 

Una “Italia che sembra tornare a sperare dopo anni di rassegnazione”. Lo avrebbe detto, secondo quanto riferiscono alcuni partecipanti all’assemblea di FdI, la presidente del Consiglio Giorgia Meloni in apertura del suo intervento. “Abbiamo raggiunto obiettivi impensabili in Italia, potremmo farlo anche in Europa”, ha detto riferendosi alle prossime elezioni europee su cui ha chiesto il massimo impegno.

 

Giovanni Donzelli, Giorgia Meloni durante l’assemblea nazionale. Roma 12 settembre 2023
ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Sull’immigrazione non sono in campo “soluzioni effimere ma strutturali e ci riusciremo. Ci vorrà più tempo ma saranno poi durature”.

 

“Noi siamo al governo della Nazione e per noi fare gli interessi dell’Italia è prioritario. E sono certa che anche i nostri preziosi alleati di governo siano consapevoli del fatto che il peso che tutti insieme abbiamo sulle spalle è talmente grave da non consentirci di sprecare energie in eventuali atteggiamenti egoistici di qualsiasi genere. Tutto quello che abbiamo da dare lo dobbiamo dare agli italiani, nei quali abbiamo sempre creduto”.

 

“Hanno avuto da ridire perfino sulla tassazione agli extraprofitti delle banche. Sapete perché? Perché loro non hanno avuto il nostro stesso coraggio. Ma io difendo e difenderò quel provvedimento, che non ha un intento punitivo, e che racconta la fine di uno Stato forte con i deboli e debole con i forti. È una norma giusta e vi invito a difenderne le finalità nel corso della conversione del decreto-legge”, ha sottolineato Meloni. Lo riporta l’agenzia Ansa.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.