Manfredonia
Il dispiegamento delle Volanti ha originato curiosità e richiesta di informazioni da parte dei cittadini

Manfredonia, non si ferma all’alt della PS: inseguimento per la città (foto)

Il mezzo a due ruote sarebbe stato sottoposto a sequestro, alla presenza di altri cittadini che si sono fermati per assistere ai fatti


Di:

Manfredonia, 13 gennaio 2018. Non si ferma ai controlli della Polizia, viene inseguito per le vie della città per poi essere fermato nei pressi della Chiesa San Giuseppe. E’ quanto avvenuto ieri sera a Manfredonia, con coinvolgimento di un giovane a bordo di un motorino e almeno 3 pattuglie della Squadra Volanti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza.

Polizia Manfredonia, controlli (ST)

Il dispiegamento delle Volanti ha originato curiosità e richiesta di informazioni da parte dei cittadini. I controlli della Polizia sono stati in seguito effettuati in zona Chiesa San Giuseppe, dove il ragazzo è stato fermato per accertamenti.

Il mezzo a due ruote sarebbe stato sottoposto a sequestro, alla presenza di altri cittadini che si sono fermati nell’area per assistere ai fatti.

(Foto StatoQuotidiano.it)

Redazione StatoQuotidiano.it – Riproduzione riservata

Manfredonia, non si ferma all’alt della PS: inseguimento per la città (foto) ultima modifica: 2018-01-13T07:50:17+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
19

Commenti


  • fiducia persa

    E ci volevano tutte quelle auto di polizia con lampeggianti accesi per fermare e sequestrare uno scooter a un ragazzino sembrava di assistere chissa a che operazione .. bha no comment


  • va vaaa

    sono ridicoli…… solo in Italia succedono queste cose…. poi erano 5 le pattuglie no 3


  • cittadino

    Va bene così, oltre che a essere intransigenti, le forze di polizia di fronte ad un reato non possono….”far passare”….., oltremodo ritengo che la visibilità sia un elemento deterrente e di insegnamento nonchè di presenza dello Stato.
    Se poi si vuole dire che ci sono altri fenomeni evidenti a cui dovrebbero dare “attenzione” è un altro discorso, per es. venditori abusivi/stradali di derrate alimentari…. Ciò rappresenta un paradosso se pensiamo all’imposizione delle buste biodegradabili…..anche ai fini della salubrità pubblica oltre che a limitare l’inquinamento della plastica, vero flagello per tutto il pianeta e dei suoi abitanti,….. e quindi la salute umana chi la protegge ?


  • Giuseppe

    Hanno fatto il loro lavoro… complimenti… volevo vedere voi nei panni dei poliziotti…cmq avete ragione siamo in Italia…Ciaoooooo


  • Sasa

    Caro Giuseppe , il ragazzino aveva 13 anni a bordo di un motorino .. Ogni pattuglia è formata da almeno 2 agenti, e ci volevano più di 10 poliziotti per fermare un tredicenne?? Rivolto al tuo “volevo vedere a voi nei panni dei poliziotti” ma dai :).. E se ci fosse stata una rapina cosa avrebbero fatto, chiamato l ausilio anche della guardia costiera e vigili del fuoco??? Ahahahaha…e comunque al massimo puoi dire siamo a Manfredonia non in italia


  • Ma

    Troppo esibizionisti! Fermano X il corso a persone che passeggiano, fermano in piazza Marconi ad un ragazzino appena uscito di casa; sapete dove dovete andare e chi fermare, no i cittadini X perdere tempo con 2 macchine 6 poliziotti e scene da film!


  • Mondo ingiusto

    La colpa è dei giudici e della legge italiana che tutela i malvagi a prescindere dal ragazzino di 13 anni dell’articoloma .in italia chi ruba chi violenta chi maltratta chi specula anche se vengono acciuffati dalle forze dell’ordine vengono rilasciati dopo pochi giorni dai pm.


  • va vaaa

    ahahahahaaahahahahahahaha


  • Angelo

    Cari disfattisti avete sempre da dire invece di sostenere le Forze dell’ Ordine!!


  • NELLO

    SOLO CON I RAGAZZINI SONO BUONI….
    NON CREDO CHE AVREBBERO INSEGUITO CON ALTRETTANTO ZELO VERI MALVIVENTI……
    AVREBBERO GIRATO LA TESTA ….


  • Luca

    Da questi commenti si capisce in che città abitiamo, dove una persona poi identificata in un tredicenne , non si ferma ad un alt di polizia e viene giustificato, di solito se uno non si ferma ad un posto di controllo si presuppone che abbia appena commesso un reato molto grave, oppure che abbia ricevuto una educazione tale da fargli credere che sia facoltativo fermarsi.


  • Roberto

    Ieri alla prima traversa sopra via gargano che incrocia via dei veneziani il renagat della Polizia con i soli lampeggianti accesi ha attraversato l’incrocio a velocità incredibile se fossi arrivato un secondo prima mi avrebbe preso in pieno ed ero in macchina con mia figlia. Poi nella traversa o visto che vi erano già due volanti ferme. Mi domando che +di motivo c’era di correre a quella velocità senza dare precedenza quando sei un ritardatario e i tuoi colleghi se mai già da parecchi minuti hanno già fermato il ragazzino


  • Alchimita

    Viva l’ipocrisia!!! Ma voi le cronache le leggete? ma lo sapete che il Mulino Bianco è una pubblicità e non un logo reale? a Napoli, a Manfredonia i tredicenni girano con il ferro in testa. …. (moderazione,ndr)


  • pagliacc

    Ietev a dorm scene da film


  • Padrediunfiglio

    Se non ti fermi all’ALT i poliziotti non posso fare altro che inseguirti e fermarti in tutto sicurezza cercando di non fare del male a te e a loro stessi. Se è avvenuto qst è solo grazie all’ausilio di altre volanti. In altri paesi usano un’altra tecnica, ovvero quella di speronarti e finirla immediatamente.
    Ragazzi prima di parlare ragionate!…il rispetto delle regole, della persona, dell’educazione sono alla base di una vita civile!. Rispettiamo questi principi così vedremo sempre meno lampeggianti blu sfrecciare!
    PS grazie ragazzi che ci proteggete sempre! Viva le forze dell’ordine!


  • Arma legale

    Questi pochi e miseri commenti contro le Forze di Polizia sono chiaramente frutto di amici e parenti di delinquenti che piano piano verranno spazzati via da questa città


  • pensionato

    I poliziotti,hanno fatto solo il loro dovere,sono i genitori, che sbagliano ha fare girare un ragazzino su un motorino senza assicurazione.E poi basta col buonismo,ci sono ragazzi di 13/14 anni che girano col il coltello in tasca,ragazzi che nelle villette terrorizzano le persone anziani, ma di cosa stiamo parlando,faccio un plauso alla polizia,e se occorre la prossima volta anzi che andare con tre macchine andate con cinque,


  • barbara

    Un forte plauso alle Forze dell’Ordine, ci sta ed è sincero.
    Bravi!!! anche dieci macchine se ciò serve a fermare la criminalità.


  • Tonun u diavl

    Solidarietà alle forze dell’ordine! Ormai sono l’unico punto di riferimento in questo mondo di ladri e pazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This