Manfredonia
Passato intervento dei Carabinieri del NOR

Manfredonia, arrestati per furto aggravato: 2 assoluzioni

"L'arresto pertanto - conclude il legale Starace-, è frutto di un errore"


Di:

L'avvocato Innocenza Starace (image from facebook)

L’avvocato Innocenza Starace (image from facebook)

Foggia/Manfredonia, 13 febbraio 2018. CON odierna sentenza del Tribunale di Foggia, Giudice dr. Giannone, sono stati assolti con formula piena – “per non aver commesso il fatto“-, i 50enni di Manfredonia Domenico Manzella e Pasquale Vairo, arrestati l’8 dicembre 2017, dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Manfredonia, poichè colti in flagranza del reato di concorso in furto aggravato. Ha chiesto invece il giudizio per rito abbreviato il 47enne Raffaele Spadavecchia, anch’egli indagato per i fatti.

I 3 uomini uomini sono stati difesi rispettivamente dall’Avvocato Innocenza Starace, il primo, e gli altri due dall’avvocato Pietro Schiavone.

L’avvocato Starace esprime “soddisfazione” per l’assoluzione interessante il proprio assistito. “La tesi difensiva ha innanzitutto teso a delineare la personalità del Manzella, persona stimata e che svolge attività di rilievo nell’ambito dell’azienda di riferimento. Di conseguenza – continua l’avv. Starace – il suo interrogatorio e le sue dichiarazioni sono state valutate in maniera attendibile dal magistrato. Lo stesso P.M. aveva chiesto l’assoluzione dell’uomo”.

Nel corso del dibattimento, la difesa ha dimostrato che “nessun ruolo ha svolto il Manzella nell’ipotetico furto contestato ma che lo stesso si trovava, nel momento dei fatti, nei terreni dallo stesso condotti durante una veloce visita al proprio cane, finalizzata a portargli del cibo”.

“Anche lo stesso carabiniere operante ha dichiarato, in fase di dibattimento, di non aver mai visto il Manzella nel luogo del furto e che il suo iniziale coinvolgimento nel reato contestato ha fatto riferimento ad una iniziale congettura”. “I fatti sono avvenuti in luoghi totalmente privi di luce e lungo sentieri ai quali si accede in modo tortuoso attraverso stradine interpoderali”.

“L’arresto pertanto – conclude il legale-, è frutto di un errore”.

Redazione StatoQuotidiano.it – Riproduzione riservata

Manfredonia, arrestati per furto aggravato: 2 assoluzioni ultima modifica: 2018-02-13T18:40:02+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
8

Commenti


  • Dacumba

    Adesso aspetto i commenti dellle persone che hanno criticato il Manzella di essere accusato di furto. Questa è la dimostrazione che le persone non le conoscete Adesso rosicate vi siete divertiti a buttare fango sulle persone…….dai Mimmo il tuo amico che ti ha sempre difeso sono contento per TE


  • Nico

    non avevo dubbi dell’innocenza del manzella, l’avevo scritto subito dopo l’accaduto, ora vorrei rivolgere un pensiero a tutte quelle persone che hanno sputato veleno, ricordatevi che può succedere a tutti di incappare in un errore giudiziario, prima di parlare collegate quel piccolo cervello che vi ritrovate.


  • Nullaosta

    Solo un commento: Quando si è più di uno -è da scemi finire in galera tutti e tre….(non pubblicabile,ndr)


  • Nullaosta

    Non capisco perché non pubblicate quello che si scrive ….. !!!! Non si offende nessuno non si fanno nomi su parla in maniera generale…non capisco! !!!! (I riferimenti sono chiarissimi, e violano le normative di riferimento,a presto,ndr)


  • Charlotte

    Nico e Dacumba,almeno fate silenzio…….


  • agostino

    Si si già sappiamo come vanno le cose.. colti tutti e tre flagranza magicamente due si ritrovano assolti.. il mondo va alla rovescia. L’avvocato può scrivere ciò che vuole sui giornali bisogna vedere se corrisponde alla realtà


  • nullaosta

    Agostino non è questione che i giornalisti scrivono, la storia narra che, quando vengono arrestati più persone la colpa la prende solo uno e gli altri liberi per non aver commesso il fatto…è prassi.!!!


  • nullaosta

    Dimenticavo: sempre lode al Carabiniere e Carabinieri che hanno svolto il servizio, non mollate mai anche se gli avvocati SONO SPROVVISTI DI ETICA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This