Edizione n° 5350

BALLON D'ESSAI

DUALISMO // Il Papa si scusa sui seminaristi gay: “Non volevo offendere”
28 Maggio 2024 - ore  20:21

CALEMBOUR

SENTENZA // TAR Puglia: Ministero dell’Ambiente condannato per inerzia sul Parco Eolico Marino Gargano Sud
29 Maggio 2024 - ore  01:38

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

INNOCENZA STARACE Manfredonia. 40enne perseguitata da uomo. “Per l’indagato obbligo di dimora e prescrizioni”

"Esprimo la gratitudine della mia assistita per la attenzione prestata alla sua persona e a tutti i suoi affetti, purtroppo estremamente provati"

LEGGI ANCHE //  Manfredonia. Conoscenza casuale, poi perseguita donna sposata. Foto hot modificate: arrestato
AUTORE:
Giuseppe de Filippo
PUBBLICATO IL:
13 Maggio 2024
Cronaca // Focus e Inchieste //

Manfredonia. Con provvedimento del dieci maggio 2024, il Gip del Tribunale di Foggia poiché “nel corso dell’interrogatorio di garanzia l’indagato ha sostanzialmente ammesso gli addebiti contestatigli, ha ritenuto persistenti le esigenze cautelari, ma attenuandole. “In questo modo ha garantito la tutela della mia assistita e di tutto il suo nucleo familiare, disponendo l’obbligo di dimora in Andria e le seguenti prescrizioni: non avvicinarsi all’abitazione e ai luoghi abitualmente da lei frequentati, di mantenersi ad una distanza di 300metri ovunque, di non comunicare con la medesima, con il marito, i figli, i genitori, i cognati, le cognate e con altre persone alla medesima legate da relazione affettiva con qualunque mezzo“. “In data odierna il Pubblico ministero ha dato altresì incarico di periziare i telefoni sequestrati all’imputato“.

POTREBBE INTERESSARTI // Manfredonia. Conoscenza casuale, poi perseguita donna sposata. Foto hot modificate: arrestato

E’ quanto riporta a StatoQuotidiano.it l’avvocato Innocenza Starace del Foro di Foggia, legale di una 40enne di Manfredonia presunta vittima di un 65enne arrestato lo scorso 3 maggio  dagli agenti del Commissariato di P.S. di Manfredonia con l’accusa di aver perseguitato la donna, sposata, con figli, attraverso messaggi, telefonate, invio di immagini hot modificate alla stessa, al marito, e ai parenti.

“Esprimo la gratitudine della mia assistita per la attenzione prestata alla sua persona e a tutti i suoi affetti, purtroppo estremamente provati”, dice a StatoQuotidiano.it l’avvocato Starace.

POTREBBE INTERESSARTI // Manfredonia. Conoscenza casuale, poi perseguita donna sposata. Foto hot modificate: arrestato

Da raccolta dati di StatoQuotidiano.it, la donna incontrava l’uomo casualmente nella città sipontina, durante normali attività quali spesa, commissioni, e in centro.

La misura cautelare, con provvedimento a firma del Gip del Tribunale di Foggia, dr.ssa M.M. Valente, è scattata in seguito a presunte minacce di morte che l’uomo avrebbe rivolto alla donna. Donna seguita tra l’altro – per un supporto psicologico – dal dr. Luigi Esposto, Dirigente medico c/o il Centro di Salute Mentale di Manfredonia ASL/FG.

TRIBUNALE DI FOGGIA
ph enzo maizzi

 

 

 

© StatoQuotidiano - Riproduzione riservata

1 commenti su "Manfredonia. 40enne perseguitata da uomo. “Per l’indagato obbligo di dimora e prescrizioni”"

  1. in caso non rispetti le prescrizioni,–! Si deve mettere bene in testa, che deve finirla con comportamenti del genere!Vale anche per altri casi simili!

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” Sir Winston Leonard Spencer Churchill

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.