Manfredonia

Abusi edili, assolti indagati Palazzo Pignataro


Di:

Abusi edili, assolti indagati Palazzo Pignataro (st)

Mattinata, Foggia – ASSOLTO Michele Piemontese, titolare dell’impresa costruttrice “Piemontese Costruzioni”, insieme a personale tecnico, e agli ingegneri responsabili della conversione in appartamenti di Palazzo Pignataro. Questa una struttura di valore storico situata al centro di Mattinata, in corso Matino.

Circa un anno fa, la struttura, la cui costruzione di ammodernamento era appena iniziata, venne sequestrata causa presunte irregolarità edilizie.

Il Nucleo speciale dei Carabinieri impegnato nella salvaguardia dei beni storico, architettonici, e ambientali, si accorse di presunte irregolarità nel cantiere appena aperto, in occasione del crollo di una impalcatura.

I militari hanno così proceduto al sequestro, e al fermo dei lavori, e al deferimento del proprietario della ditta, insieme ai suoi tecnici incaricati. Dopo un lungo processo giudiziario, Lucio Marcantonio, giudice monocratico di Manfredonia, nel corso dell’udienza dello scorso 28 maggio, ha disposto l’assoluzione di tutti gli imputati.

Redazione Stato

Abusi edili, assolti indagati Palazzo Pignataro ultima modifica: 2013-06-13T14:30:40+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This