Edizione n° 5345

BALLON D'ESSAI

SINDACO // Decaro celebra unione vigilesse, ‘sosteniamo amore e libertà’
23 Maggio 2024 - ore  00:12

CALEMBOUR

PROSTITUZIONE // Bari: baby prostitute, “Si guadagnavano anche mille euro a serata”
22 Maggio 2024 - ore  17:29

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Case vacanze più care sul Gargano, ma è boom prenotazioni

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
13 Giugno 2022
Gargano // Manfredonia //

MANFREDONIA (FOGGIA), 13/06/2022 – (lagenziadiviaggi) Lievitano i prezzi delle case vacanze con rincari medi del +5% e un boom di prenotazioni che per agosto hanno ormai toccato il 90% delle abitazioni nelle località più ricercate, ovvero Capri, Ischia, Argentario.

Fonte: dove viaggi

È la fotografia scattata da Scenari Immobiliari per conto de Il Sole 24 Ore che certifica un trend di forte crescita nella domanda per tutti i mesi estivi con un mese di luglio già prenotato nel 60% dei casi, e un trend diffuso su tutte le principali località marine montane. Altro fenomeno emergente è la richiesta di soggiorni prolungati, alla luce della forte diffusione dello smart working che di fatto sta influenzando anche le scelte turistiche di molti italiani: ancora per quest’anno, sempre secondo il monitoraggio di Scenari Immobiliari, si sceglie l’Italia o comunque mete di prossimità rispetto a soggiorni in destinazioni di medio-lungo raggio, spesso molto costose da raggiungere per via del caro-carburante sugli aerei.

 

Nel dettaglio il mercato immobiliare turistico analizzato ha fatto emergere un canone settimanale medio che oscilla tra i 1.750 ed i 2.100 euro per bilocali, mentre per i canoni mensili, soprattutto nei mesi di picco, si possono toccare i 4.000 euro sempre per villini bilocali. Tra le mete più richieste, oltre a Capri, Elba e la zona delle Dolomiti per la montagna, spiccano le Cinque Terre, Roseto degli Abruzzi, Vieste, Maratea e il Gargano. (lagenziadiviaggi)

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.