Manfredonia
A causa di una caduta accidentale

Vieste, deceduto Renzo Gatta papà di Giandiego

"Un galantuomo, una persona perbene"


Di:

Manfredonia/Vieste, 13 luglio 2018.  E’ deceduto il professore Renzo Gatta, già Consigliere comunale del Movimento Sociale Italiano (poi diventato An e PdL), padre di Giandiego, attuale Vice Presidente e Consigliere regionale del Consiglio regionale pugliese.

Da raccolta dati, l’uomo è stato trovato sugli scogli a Vieste e avrebbe battuto la testa per una caduta accidentale. Accertamenti in corso.

Profilo
Un passato da consigliere comunale nel Movimento Sociale Italiano, poi diventato An ed infine, su decisione del premier Berlusconi, il Popolo delle Libertà. “Spero di essere ricordato tra anni – disse Renzo Gatta anni fa a StatoQuotidiano – come colui che non cambiò bandiera”.

Le condoglianze

I colleghi del Gruppo di Forza Italia (Nino Marmo, Domenico Damascelli e Francesca Franzoso), si stringono attorno all’amico Giandiego per la tragica perdita del papà Renzo, già consigliere regionale della Puglia. “Un galantuomo, una persona perbene. Partecipiamo con sincero affetto e commozione alla sua scomparsa. A lui e a tutta la sua famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze”.

Le condoglianze di De Leonardis e Morgante

Di seguito, una nota dei consiglieri Giannicola De Leonardis e Luigi Morgante. “Esprimiamo le più sentite condoglianze all’amico e collega Giandiego Gatta e ai suoi familiari, per la tragica scomparsa del suo papà. Un evento improvviso e terribile che produce un dolore lacerante e una perdita impossibile da colmare: per questo ci stringiamo con affetto a Giandiego”.

Condoglianze Arci Caccia Manfredonia

I soci della sezione Arci Caccia di Manfredonia e quella provinciale di Foggia si associano al dolore che ha colpito la famiglia Gatta , per la scomparsa del carissimo Renzo. Grande uomo, grande politico e grande cacciatore. R.I.P.

Condoglianze Partito Democratico
Il gruppo del Partito Democratico esprime il suo cordoglio e la sua vicinanza al vice presidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta, per la perdita improvvisa e tragica del papà Renzo, uomo politico fortemente impegnato per il suo territorio.

Il cordoglio del presidente della Provincia, Francesco Miglio
“La scomparsa di Renzo Gatta mi rattrista enormemente. Esprimo il mio sentito cordoglio e quello dell’Istituzione che rappresento alla famiglia Gatta. – Dice il Presidente della Provincia, Francesco Miglio – Uomo e politico coerente, dalle spiccate doti umane, sempre vicino alle istanze del territorio. In questo triste momento sono particolarmente vicino al figlio Giandiego”.

Vieste (Centro destra). Cordoglio Gatta
”Il Centro Destra unito di Vieste porge le più sentite condoglianze al Vice Presidente del Consiglio Regionale Puglia Giandiego Gatta e si stringe intorno alla famiglia tutta per la perdita del caro padre Renzo, 82 anni, avvenuta ieri in circostanze fatali presso l’isola del Faro della nostra amata cittadina, mentre era intento alla pesca. Che Vieste, città natale di Giandiego, sia faro luminoso e foriero di un futuro carico di concrete certezze non solo per il Gargano, ma per l’intero territorio pugliese, in ricordo di un uomo garbato, gentile, mente politica lucida, figura di educatore autorevole e signorile di altri tempi”.
CENTRO DESTRA – Vieste LEGA – Salvini Premier FI – Forza Italia FDI – Fratelli d’Italia UDC – Noi con l’Italia

L’intervista a StatoQuotidiano – 2009

Vieste, deceduto Renzo Gatta papà di Giandiego ultima modifica: 2018-07-13T19:00:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Palumbo Nicola Mauro

    L’ho conosciuto sin da bambino come una persona leale, corretta e coerente, sempre in prima linea per il bene della nostra Manfredonia.
    Con Giandiego ci lega un vincolo di amicizia prima ancora che di colleganza.
    Lo stesso rispetto che ho dato e ricevuto anche da Stefania.
    A loro va il mio più sentito sentimento di condoglianza.
    Ciao Renzo.
    Avvocato Nicola Mauro Palumbo


  • Pasquale Guerra

    Senza dubbio una Persona Perbene che ha dato molto alla città di Manfredonia. Lo ricorderò con sincero affetto.


  • Pasquale Guerra

    Senza dubbio una Persona Perbene che ha dato molto alla città di Manfredonia. Lo ricorderò con sincero affetto.

  • Veramente un galantuomo; di quelli che oggi mancano completamente


  • Raffaele Vairo

    Sincere e sentite condoglianze a Giandiego Gatta e a tutti i suoi familiari.
    Ricorderò sempre lo stile garbato ed educato di Renzo.
    Ricorderò, anche, quando lo incontravo senza riuscire mai ad anticipare il suo saluto.
    Addio Renzo!


  • COSITRO

    So che le parole non servono in momenti come questi,e che il dolore è enorme.Ricordo il maestro delle elementari come un insegnante di vita e di stile Un abbraccio a Giandiego e fam. CIAO MAESTRO.


  • Sandro

    Carissimo Giandiego, desidero esprimere a te e a tutta la famiglia, il mio dolore e la mia partecipazione al vostro lutto per la salita al cielo dell’amico Renzo. Dai trascorsi ho avuto modo di apprezzare la passione e la forza con cui ha portato le sue idee. Un abbraccio!

    Sandro Marasco


  • lino balzamo

    Una persona davvero perbene, un galantuomo! Non ci sono parole……un abbraccio grande grande. Lino Balzamo

  • E’ vero faceva parte di quei uomini politici che hanno fatto politica senza mai scendere in campo con arroganza che molto spesso si usa di questi tempi. Se tutti ne parlano bene significa che era un Signore nella politica e nella vita civile. Condoglianze alla famiglia Gatta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This