Manfredonia
Un progetto di Bottega degli Apocrifi e Vazapp

Mille di queste notti. Shakespeare ai contadini

4 luoghi, 20 appuntamenti tra spettacoli, laboratori e incontri con i saperi e i sapori contadini animeranno l’estate della Capitanata da luglio a settembre


Di:

Mille di queste notti. Shakespeare ai contadini è l’estate dei Teatri del Gargano, il progetto che ha visto due realtà virtuose della Capitanata – la compagnia teatrale Bottega degli Apocrifi e l’hub rurale Vazapp – rispondere insieme all’“Avviso pubblico per presentare iniziative progettuali riguardanti lo Spettacolo dal Vivo e le residenze artistiche (art 45 del D.M. 1 luglio 2014) FSC PUGLIA 2014/2020”

Ad aprire l’estate è stata la Piccola Orchestra dei Felici Pochi, che il 7 luglio ha inaugurato l’Anfiteatro del grano realizzato presso la Cascina Savino, nella campagna alle porte di Foggia, con una lezione spettacolo sotto il cielo, all’interno dell’evento #WeAreInPaglia.

Accanto al suggestivo Anfiteatro del grano, Mille di queste notti avrà come scenario le Antiche mura medievali e il Teatro comunale “Lucio Dalla” della città di Manfredonia e il Parco letterario “Il sentiero dell’anima” nel bosco tra San Marco in Lamis e San Nicandro Garganico.

Facendo della scelta dei luoghi un valore irrinunciabile della programmazione, gli spettacoli proposti sono legati dal filo rosso che ci riporta, attraverso l’innovazione, alla terra e alle origini dell’uomo. Il teatro e la musica tornano ad essere quell’antico rituale di comunità che parla all’oggi e ci racconta chi siamo, risvegliando l’urgenza di ritrovarsi insieme, che a volte sembra sopita.

Un Pianoforte in un campo di grano, un palco teatrale tra le balle di paglia, un anfiteatro custodito nella “Medusa”  fatta di paglia e la luce: questo sarà lo spazio in cui da luglio prenderà il via Mille di Queste Notti 2018.  Primo appuntamento è con Polvere del grano degli Alfabeto Runico e con l’Iliade, siamo tutti figli di Troia, di Giuseppe Ciciriello e il fisarmonicista Piero Santoro; il 26 luglio sarà la volta di Silent Shakespeare, spettacolo site specif ideato dalla Compagnia Bottega degli Apocrifi; a seguire il pluripremiato L’Universo è un materasso della Compagnia del sole, che racconta della nascita di Kronos e dell’uomo schiavo dell’inganno del tempo.

Il 27 luglio Amore e Psiche del premio Eolo Daria Paoletta e i Racconti notturni in jazz che ci permetteranno di vivere insieme il rituale l’eclissi più lunga della storia.

Il 2 agosto ci si trasferirà nella magica cornice delle Antiche Mura medievali della Città di Manfredonia per il debutto nazionale della francese Compagnie d’A!, con l’epopea di Vardiello magistralmente evocata dal cantastorie italo/francese Luigi Rignanese.

Il 3 agosto la lunga notte del teatro prenderà avvio con Circo Capovolto del Teatro delle temperie, e la storia di una famiglia rom che si tramanda una passione di generazione in generazione; a conclusione di serata, l’attrice Nunzia Antonino farà risuonare le antiche mura con la poesia e la musica dello spettacolo Shakespeare in versi, del regista Cosimo Severo.

Parte integrante di questa rassegna, che prende i tratti di una mobilitazione artistica sul territorio sono i percorsi di laboratorio, vissuti come momenti di pratica artigianale collettiva intorno alla musica, alla scrittura e alla costruzione manuale: il 23 luglio e il 4 settembre il Teatro Comunale “Lucio Dalla” ospiterà Musica eretica, durante la quale sarà possibile assistere alle lezioni aperte che il celebre violinista jazz Jeremy Choen e la direttrice d’orchestra Gianna Fratta terranno per La Piccola Orchestra dei Felici Pochi del M° Fabio Trimigno; l’8 e il 9 settembre il Parco letterario “Il sentiero dell’anima” organizzerà un workshop di costruzione di incantapasseri di paglia e ospiterà Ironia della sorte, un laboratorio di scrittura ironica guidato dalla drammaturga Stefania Marrone.

A completare il cartellone, momenti di incontro con i saperi e i sapori contadini: degustazioni, aperitivi contadini e narrazioni di prodotti che passando dal palato sono in grado di generare pensieri nuovi.

INFO E CONTATTI

Bottega degli Apocrifi / Teatro Comunale “Lucio Dalla”

Via della Croce, Manfredonia

0884/532829 – 335/244843

I biglietti agli eventi saranno disponibili anche online sul sito www.bookingshow.com

 

 

Mille di queste notti. Shakespeare ai contadini ultima modifica: 2018-07-13T08:03:29+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This