AttualitàCronaca
Nelle prossime settimane i carabinieri del Ros si recheranno in missione a Nairobi

Rapimento Silvia Romano: a Natale ancora viva, poi ceduta a una banda

La rivelazione emerge dal racconto di due kenyoti arrestati perché ritenuti gli esecutori del rapimento


Di:

Era ancora viva fino al giorno di Natale Silvia Romano, la cooperante rapita in Kenya il 20 novembre. E’ quanto emerge dal vertice di Roma tra le autorità giudiziarie italiane e kenyote. La conferma viene dalle dichiarazioni di due africani arrestati il 26 dicembre in quanto ritenuti gli esecutori materiali del sequestro. La ragazza, secondo quanto hanno raccontato, è stata poi ceduta a una altra banda di rapitori.carabinieri del Ros torneranno in Kenya nelle prossime settimane per proseguire la collaborazione investigativa e acquisire ulteriore materiale probatorionell’ambito dell’indagine sul sequestro della giovane italiana.

Nel corso del vertice sono state ricostruite le fasi del sequestro avvenuto nella contea di Kilifi da parte di un gruppo armato di otto persone che ha fatto irruzione nel centro commerciale di Chacama, portando via Silvia Romano senza cellulare e passaporto.

 

Fonte: TGCOM 24

Rapimento Silvia Romano: a Natale ancora viva, poi ceduta a una banda ultima modifica: 2019-07-13T11:02:57+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This