Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Gatta presenta interrogazione al Ministro: “Servono misure di sostegno per la pesca”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
13 Luglio 2023
Manfredonia // Politica Nazionale //

MANFREDONIA (FOGGIA) – “Ho presentato un’interrogazione diretta al Ministro dell’Agricoltura per sollecitare misure di sostegno per il settore della pesca, che fa parte del patrimonio identitario della nostra Puglia.

 

Le nostre marinerie sono sempre più in affanno e la guerra in Ucraina ha acuito la crisi, tanto che oggi sono frequenti i casi di irregolarità contributiva delle imprese ittiche in gravi difficoltà finanziarie.

 

I pescherecci del comparto marittimo nel 18esimo giorno di protesta contro il caro gasolio a Manfredonia (Foggia), 6 giugno 2022. Le imbarcazioni sono ferme nel porto creando una sorta di barriera.
ANSA/Tatiana Bellizzi

 

In particolare, ho acceso i riflettori sul Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca: lo strumento prevede aiuti per le imprese ittiche danneggiate proprio dalla guerra, ma c’è il rischio di inammissibilità delle istanze per le imprese con un Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva) irregolare.

 

Una circostanza, quest’ultima, che potrebbe di fatto vanificare gli effetti benefici della misura e portare al disimpegno delle risorse disponibili, destinandole ad altri Paesi. Ci sono norme nazionali, tuttavia, che dispongono che in sede di pagamento degli aiuti comunitari e nazionali, gli organismi pagatori siano autorizzati a compensare tali aiuti con i contributi previdenziali dovuti dall’impresa, compresi interessi e sanzioni, erogando solo il residuo al beneficiario.

 

Fonte: fonteufficiale

 

Un intervento sostitutivo che potrebbe mettere in salvo le istanze e, dunque, consentire alla misura di produrre effetti positivi sulla nostra economia.

 

Dal Ministero ho ricevuto una risposta che mi lascia fiducioso: essendovi vari orientamenti della UE sul tema dell’intervento sostitutivo, il governo presenterà uno specifico quesito interpretativo ai Servizi della Commissione Europea per capire se sia una strada percorribile. Insomma, c’è tutta l’attenzione e la disponibilità ad esperire ogni tentativo utile a rendere efficace l’azione a sostegno del comparto”. Lo riporra l’on Giandiego Gatta di Forza Italia.

3 commenti su "Gatta presenta interrogazione al Ministro: “Servono misure di sostegno per la pesca”"

  1. Quanto fanno ridere sti fatti. 😂😂😂😂😂. Gatta ha scambiato la camera dei deputati con politica europea😂😂lessenziale e quella che questo intervendo lo leggono c

  2. Ooohhhh adesso le nostre marinerie possono dormire sonni tranquilli. L’On. Gatta ha presentato un’interrogazione, Vedrete che adesso tutto si risolverà. Perché il felino risolve 🤣🤣🤣

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.