CronacaStato news

Barletta, non si ferma all’alt e tenta di investire cc, arrestato


Di:

Barletta – I Carabinieri della Compagnia di Barletta hanno arrestato un sorvegliato speciale 39enne del luogo con le accuse di resistenza a P.U., violazione degli obblighi e guida senza patente. Nel corso di un servizio di controllo alla circolazione stradale i militari hanno intimato l’alt ad una “Alfa Romeo” guidata dall’uomo. Il conducente ignorando l’alt, tentava di investire un militare per poi darsi alla fuga.

Prontamente inseguito è stato bloccato dopo qualche chilometro e sottoposto a controllo. Non solo l’uomo era sprovvisto della patente di guida poiché revocatagli ma è stato trovato in possesso di due cellulari a lui vietati. Tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, il 39enne è stato collocato ai domiciliari.

Redazione Stato

Barletta, non si ferma all’alt e tenta di investire cc, arrestato ultima modifica: 2014-09-13T11:49:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • carlo

    Quando lo sbatteranno in carcere su di un’isola? Non se ne puo’ piu’ di questi arresti domiciliari, e semmai portargli anche colazione, pranzo e cena. se per puro caso, d’istinto, il carabiniere difendendosi partiva un colpo di pistola, anche qui staremo a chiedere il carcere per il carabiniere. Quando i nostri magistrati si decidono di difendere lo STATO, quella parte onesta, considerato che tale divisa lo rappresenta? Sembra che sia diventato un costume di vita, tali atteggiamenti nei confronti di chi e’ costretto a subire senza poter reagire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This