Manfredonia

Manfredonia, arrestato 25enne per evasione


Di:

Controlli_carabinieriManfredonia – UN giovane pregiudicato locale di 25 anni, Michele Valente, è stato arrestato ieri da agenti del commissiariato di Manfredonia per il reato di evasione, previsto e punito dall’articolo 3851 del codice penale (ed inserito inoltre nella legislatura italiana dal 1930 fra i delitti contro l’amministrazione della giustizia, disciplinati dalle norme contenute nel titolo III del libro II del codice penale (artt. 361 – 393 c.p)). In base ad una prima ricostruzione, Valente era già noto agli agenti del commissiariato di Manfredonia per alcuni furti operati nel corso del 2009; furti che avevano portato infatti la giustizia ordinaria all’emissione di un’ordinanza cautelare agli arresti domiciliari a carico dell’uomo. Ieri, Valente sarebbe uscito di casa, nel primo pomeriggio, con in mano un cacciavite. Dopo aver ricevuto delle segnalazioni, gli uomini del commissiarato di Manfredonia hanno atteso l’uomo fuori la sua abitazione, così arrestandolo in flagranza di reato. Oltre all’arresto, contro Valente è scattata anche una denuncia in stato di libertà per porto d’armi abusivo. Continuano le indagini del commissariato per stabilire se l’uomo abbia operato, o meno, in città, dei furti, o tentativi analoghi.

Manfredonia, arrestato 25enne per evasione ultima modifica: 2009-10-13T12:00:18+00:00 da Giuseppe de Filippo



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This