Edizione n° 5312
/ Edizione n° 5312

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Strage Orta Nova, al vaglio il cellulare di Curcelli

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
13 Ottobre 2019
5 Reali Siti // Cronaca //

E’ stata posta sotto sequestro dai Carabinieri l’abitazione dei Curcelli. Davanti al cancello di via Guerrieri sono stati lasciati fiori e candele. Campeggia il manifesto funebre con i nomi e i volti delle quattro vittime. Il giorno dei funerali non è stato ancora stabilito, forse mercoledì, si legge su alcune bacheche facebook di residenti ad Orta Nova, ma non c’è alcuna conferma. Quel giorno, come annunciato dal sindaco Mimmo Lasorsa, sarà proclamato il lutto cittadino.

Nelle ultime ore i Carabinieri di Foggia hanno ascoltato il maggiore dei figlio di Ciro Curcelli, Antonio, che vive e lavora a Ravenna. Il giovane ha continuato a ribadire-riporta il sito Penitenziaria.it– “di non aver mai sospettato nulla e di non aver mai percepito alcun turbamento in casa”.

Intanto i militari continuano a scavare a fondo nella vita del 53enne di Orta Nova, assistente capo della Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Foggia.
“Nelle prossime ore, infatti, saranno acquisiti i tabulati telefonici del cellulare dell’uomo per cercare di capire le cause che lo hanno portato a compiere la strage”.

Le salme della moglie e dell’uomo sono state portate all’obitorio di Foggia, mentre quelle delle due figlie, Miriana e Valentina, si trovano a San Giovanni Rotondo.

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.