Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Carlantino festeggia i 100 anni di Maria Rosina

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
13 Ottobre 2023
Cronaca // Storie e Volti //

CARLANTINO – Ha compiuto 100 anni Maria Rosina Coscia e Carlantino ha avuto modo di festeggiare un’altra centenaria.

Maria Rosina è nata a Carlantino il 9 ottobre del 1923. Non si è mai sposata, ha lavorato nei campi per una vita, riuscendo sempre a provvedere a se stessa in totale e piena autonomia.

Ha sempre vissuto a Carlantino, tranne in quest’ultimo periodo in cui vive a Foggia assieme a una nipote che le dà un po’ di assistenza e le fa compagnia.

Ha festeggiato i suoi 100 anni assieme a parenti e amici. É andato a festeggiarla anche il sindaco di Carlantino, Graziano Coscia, che le ha consegnato dei fiori e una targa celebrativa “con i migliori auguri di tutta la comunità”. Nonostante qualche acciacco, lo stato di salute di Maria Rosina è complessivamente buono. É riuscita a godersi la festa ed è stata felice per gli attestati di affetto e gli auguri che le sono giunti da tutto il paese.

“Per me”, ha dichiarato il sindaco Graziano Coscia, “festeggiare un centenario è sempre una grande emozione oltre che un onore.

Gli anziani sono molto importanti per la nostra comunità. Sono l’affetto dei nostri nonni, la memoria collettiva del paese, hanno lavorato e vissuto in epoche in cui occorreva misurarsi con grandi difficoltà materiali. Possono insegnarci sempre moltissimo”.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.