Edizione n° 5401

BALLON D'ESSAI

METEO // Caldo: oggi bollino rosso in 14 città, venerdì saranno 17
18 Luglio 2024 - ore  08:46

CALEMBOUR

TARANTO // Ex Ilva: Morselli indagata, associazione delinquere per inquinare
18 Luglio 2024 - ore  14:10

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

San Giovanni in Run – I Memorial Eppe Merla

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
13 Novembre 2023
Cronaca // San Giovanni Rotondo //

SAN GIOVANNI ROTONDO (FOGGIA) – Grande successo di pubblico e di partecipanti per la prima edizione della San Giovanni in Run – I Mmemorial Eppe Merla, gara podistica su strada della distanza di 10km, e delle gare giovanili Stelle in Corsa che si sono tenute nel fine settimana dell’11e 12 novembre a San Giovanni Rotondo.

Le gare giovanili e la gara podistica competitiva, organizzate dalla A.s.d. Polisportiva Eppe Merla, società di atletica leggera nata per volere di professionisti e sportivi in ricordo dell’amico Giuseppe Merla prematuramente scomparso, hanno visto rispettivamente la partecipazione di ben 200 giovani runner e di oltre 400 atleti professionisti provenienti da tutta la provincia e non solo.

I partecipanti della 10km hanno gareggiato su un percorso cittadino che ha toccato i punti più caratteristi della città di San Giovanni Rotondo, con partenza e arrivo nella centralissima e affollatissima Piazza del Municipio.

Ad aggiudicarsi il primo posto di questa prima edizione è stato il sipontino Francesco Calò, che ha chiuso la gara con il tempo di 33’21”.

Medaglia d’argento all’atleta sangiovannese Marco Baldinetti che si è piazzato al secondo posto con il tempo di 34’12”. Al terzo posto Luca Di Benedetto con 34’14’’ davanti al runner Davide Corridore che ha portato a casa il tempo di 34’26”.

Nella categoria donne il miglior tempo è stato quello di Libera Caputo che ha concluso la gara con 42’45”.

Al di là del successo agonistico e competitivo la manifestazione di domenica è stata soprattutto un successo sportivo per l’intera comunità di San Giovanni Rotondo, il cui plauso va indubbiamente agli organizzatori dell’evento nonché alla Polisportiva Eppe Merla che negli ultimi mesi non si è risparmiata per garantire la migliore riuscita di questa prima edizione, sia per gli atleti coinvolti cui non sono mancati ristoro e sicurezza durante la gara, sia per il numeroso pubblico presente.

È stato un successo sotto ogni punto di vista” fa sapere il direttivo della Polisportiva.

Nei mesi che hanno preceduto la manifestazione sportiva ognuno di noi ha dato il massimo per far sì che tutto fosse organizzato al meglio, non sono certamente mancate le difficoltà, ma vedere domenica l’entusiasmo degli atleti e del pubblico presente in piazza ci ha ripagato di qualsiasi sacrificio.

Siamo per questo sempre più convinti che non solo queste manifestazioni vadano promosse e supportate dall’intero territorio, ma ancor di più possiamo dire che questa prima gara è stata solo l’inizio di qualcosa che non vediamo l’ora di costruire insieme ai nostri atleti e alla nostra scuola”.

“Un ringraziamento particolare” proseguono gli organizzatori “va a tutte le associazioni che hanno partecipato alla gara, agli atleti che ne hanno preso parte, ai volontari e soprattutto alla famiglia di Giuseppe Merla, che siamo certi domenica è stato orgoglioso di noi, e che abbiamo voluto ricordare ancora una volta con una medaglia simbolo consegnata a tutti i runner che hanno percorso i 10 km di gara”.

Un evento che ha indubbiamente posto le basi per una solida ascesa sportiva del nostro territorio, e che si spera sia un richiamo per quanti vogliano avvicinarsi al mondo della corsa e dell’atletica leggera.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.