Edizione n° 5265
/ Edizione n° 5265

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Sant’Agata, morta quattordicenne ustionata mentre accendeva stufa

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
14 Gennaio 2011
Cronaca //

L'opedale Cardarelli

Foggia – E’ deceduta, dopo diversi giorni di agonia, la quattordicenne ucraina residente a Sant’Agata di Puglia ustionatasi nel tentativo di accendere ina stufa a legna utilizzando una bottiglia di alcol. La ragazzina, i cui genitori si erano trasferiti nella Loggia delle Puglie circa una ventina di anni fa, era stata investita in pieno dal fuoco. Le sue condizioni erano apparse subito gravi avendo riportato ustioni sull’80% del corpo. Trasferita al Cardarelli di Napoli, è deceduta la notte scorsa.


Redazione Stato

Lascia un commento

“Comincia a vivere subito e considera ogni giorno come una vita a sé”. (Lucio Anneo Seneca)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.