Manfredonia
1957, Dalle linee di produzione degli stabilimenti Fiat nasce la Nuova 500

“L’auto che rivoluzionò lo stile vita degli Italiani”

Abbiamo un debito di riconoscenza verso questi uomini che con la loro passione, determinazione e con il loro coraggio....sono stati il principio generatore


Di:

”Era il 1957, dal progetto di un Ingegnere originario delle langhe, Dante Giacosa, entra in produzione l’auto che rivoluziono’ lo stile vita degli Italiani. Dalle linee di produzione degli stabilimenti Fiat nasce la Nuova 500.

Da quel momento l’Italia non fu più la stessa. Nasce l auto del popolo. Il simbolo della mobilità di un paese che cambia. Quel momento ha segnato grandi cambiamenti per la nostra nazione. Un nuovo rinascimento era in atto in Italia. Successivamente Mattei si impegnò a costruire stazioni di servizio stradali.

Già nel 1953 Mattei comprese che il mondo stava cambiando e nacque il famoso marchio “Cane a sei zampe fedele amico dell’uomo a quattro ruote“. Nacquero le stazioni di servizio, i motel stradali…al fine di rendere servizi all’automobilista che per ragion di diletto o per lavoro, alla mattina o nel fine settimana, indossavano quel nuovo “capo di abbigliamento” a motore e scorrazzavano per la nostra bella Italia.

Nel 1958 partirono i lavori sotto la direzione dell’Ingegner Fedele Cova, del primo tratto autostradale Italiano. L’autostrada del sole….primo goliardico progetto di interconnessione a scorrimento veloce delle città, dei luoghi turistici, delle aree industriali, dei fantastici borghi della nostra splendida Italia.

Chissà se senza la Fiat senza la passione motoristica, senza l’ estro creativo e le visioni di uomini come Vincenzo Lancia, Ferruccio Lamborghini, Giovanni Agnelli, Enzo Ferrari, e tanti ancora…l’Italia oggi sarebbe quella nazione di eccellenza manifatturiera riconosciuta come segno distintivo in tutto il globo.

Abbiamo un debito di riconoscenza verso questi uomini che con la loro passione, determinazione e con il loro coraggio….sono stati il principio
generatore ed il volano del progresso dell’ intera industria Italiana. Dobbiamo impegnarci tutti per difendere la nostra industria.

Cambiando i nostri effimeri stili di vita, impegnandoci nel lavoro, finendo di piangerci addosso e di ricercare sempre le colpe, le responsabilità di
risultati non performanti negli altri. Iniziando a guardarci allo specchio e dire a noi stessi ” da oggi inizio a cambiare io”

Dimenticavo…la Fiat 500 dal 2017 è esposta al MoMa di New York.

Antonello Scarlatella

“L’auto che rivoluzionò lo stile vita degli Italiani” ultima modifica: 2018-01-14T09:43:52+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This