Edizione n° 5310
/ Edizione n° 5310

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

OPPOSIZIONE Certezza. “Ad Apricena non si farà mai nessun impianto di trattamento di fanghi biologici”

"Un tentativo in atto da parte dell'opposizione in consiglio comunale"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
14 Febbraio 2024
Apricena // Capitanata //
Apricena. “Carissimi apricenesi, siamo costretti a rubare qualche minuto della vostra attenzione per SMENTIRE, ancora una volta, una notizia ormai vecchia.
Ad Apricena mai e poi mai sarà realizzato un impianto di trattamento di fanghi biologici. Lo abbiamo dichiarato già anni fa, in giunta e in consiglio comunale LA NOSTRA CONTRARIETÀ TOTALE, a questo tipo di iniziativa. Siamo per uno sviluppo eco-sostenibile e quanto fatto e realizzato in questi anni è la riprova che la città è viva, attraente e ormai lanciata verso obiettivi strategici che ci permettono di guardare con grande entusiasmo al futuro”.
E’ quanto dice in una nota il sindaco di Apricena, Antonio Potenza.
Le tante infrastrutture, le iniziative imprenditoriali nate grazie alla disponibilità e all’impegno della nostra Amministrazione Comunale, sono un dato di fatto incontrovertibile. Purtroppo c’è un tentativo in atto da parte dell’opposizione in consiglio comunale che spiace dirlo, dopo aver dormito per anni, ne’ aver mai portato un contributo fattivo alla nostra città, si sveglia, A POCHI MESI DALLE ELEZIONI COMUNALI, con un maldestro tentativo di avvelenare i pozzi della discussione democratica. La città vive un grande momento, non possiamo ASSOLUTAMENTE, dare spazio alle polemiche inutili ed inesistenti”.
Riguarda alle attività amministrative messe in atto da altri enti pubblici, per esempio dalla Provincia, non cambiano di un millimetro la posizione della nostra Amministrazione Comunale. Il territorio lo governa l’Amministrazione Comunale, questa inziativa non sarà mai realizzata e se necessario metteremo in atto attività amministrative per scongiurarlo, già dalla prossima seduta di giunta, qualora non fosse chiaro il concetto!! Invitiamo i cittadini a non credere alle false notizie, i fatti parlano chiaro: questa amministrazione da 12 anni lavora per il bene comune e in trasparenza. Non abbiamo padroni da tutelare, per noi ogni cittadino va difeso, tutelato, valorizzato”.
“Non ci sarà mai con questa compagine un nuovo cementificio. Quella storia appartiene al passato nefasto, che tanto male ha fatto alla nostra città e che tutti dobbiamo scongiurare anche nei nostri ricordi. Vi chiediamo scusa ma era DOVEROSO RASSERENARE TUTTI, e lo abbiano fatto per le vie istituzionali al fine di dare la posizione CHIARA E TRASPARENTE”.
“Buona giornata a tutti, ci vediamo alla festa di Carnevale di giovedì 15 febbraio, dalle ore 18:00 su Corso Roma. A chi vorrebbe farci perdere la gioia e il sorriso per le bellezze che abbiamo, gli rispondiamo con un saluto affettuoso”.

Lascia un commento

“I coraggiosi agiscono, i pavidi desistono.” Luigi Giuseppe Bruno D'Isa

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.