FoggiaLavoroManfredonia
A cura di Daniela Iannuzzi

Concorso OSS Puglia. Continuano turni per la prova scritta

Dodici in tutto le batterie approntate e tra cui effettuare il sorteggio. Dieci i turni previsti per l’espletamento della prova.


Di:

Foggia, 14 marzo 2019. Concorso OSS Puglia. Continuano i turni per la prova scritta. “Organizzazione efficiente” commento tra i partecipanti. Ogni giorno, dall’11 al 15 marzo, due turni per la prova, uno in mattinata e l’altro nel pomeriggio. Ed ognuno di questi si apre con il sorteggio da parte di una delegazione di candidati concorrenti della batteria di 30 quesiti da svolgere in circa 45 minuti.

Dodici in tutto le batterie approntate e tra cui effettuare il sorteggio. Dieci i turni previsti per l’espletamento della prova.

L’azienda ospedaliero-universitaria OO.RR. di Foggia, con un apposito avviso, aveva già nei giorni scorsi reso note modalità di svolgimento della prova e testi per lo studio.

Sulla questione si sono aperte diverse discussioni sui mass-media specifici e sui social-network, soprattutto perché le modalità riferite dal Direttore Generale dell’Azienda OO.RR. di Foggia, Vitangelo Dattoli, sembravano inizialmente  piuttosto ambigue.

Due le problematiche emerse:

1) l’esempio della prova indicato dalla Direzione riguardava responsabilità Infermieristica e non gli OSS;

2) i due testi consigliati dagli Ospedali Riuniti di Foggia sembravano introvabili  e non se ne prevedeva la ristampa immediata o l’edizione alternativa in digitale.

I 2445 posti per Operatori Socio Sanitari saranno così ripartiti al termine della procedura concorsuale:

  • n. 190 posti della Azienda Ospedaliero-Universitaria OORR di Foggia
  • n. 430 posti della Azienda Sanitaria Locale della provincia di Bari
  • n. 210 posti della Azienda Sanitaria Locale delle province di Barletta-Andria-Trani
  • n. 247 posti della Azienda Sanitaria Locale della provincia di Brindisi
  • n. 210 posti della Azienda Sanitaria Locale della provincia di Foggia
  • n. 453 posti della Azienda Sanitaria Locale della provincia di Lecce
  • n. 318 posti della Azienda Sanitaria Locale della provincia di Taranto
  • n. 316 posti della Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Bari
  • n. 43 posti dell’IRCCS “Giovanni Paolo II” di Bari
  • n. 28 posti dell’IRCCS “De Bellis” di Castellana Grotte (BA).

Circa 2000 i candidati presenti in ogni turno, di questi molti Calabresi, Siciliani, Campani.

Pare che i più fortunati tra loro hanno già un contratto con un’agenzia interinale che però scade tra 3 mesi. Oppure hanno contratti di collaborazione o con cooperative: “fanno turni massacranti, anche di notte e festivi, con un rapporto paziente operatore impensabile, fanno un lavoro per cui dovrebbero prendere 1600 euro al mese, firmano buste paghe da 1200 e ne prendono soltanto 700”.  È quanto si legge sui candidati concorrenti nei vari blog in internet. “Tutto ciò  con enti e cooperative che collaborano e svolgono servizi per e con la pubblica amministrazione o convenzionati col servizio sanitario nazionale”.

Concorrenti già OSS nei fatti quindi. E in cerca di una stabilità e di una maggiore sicurezza economica.

Daniela Iannuzzi

Concorso OSS Puglia. Continuano turni per la prova scritta ultima modifica: 2019-03-14T18:45:29+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This