Manfredonia

Marina del Gargano, nuovo insediamento al vertice: Nicola Francescucci


Di:

Visuale Marina del Gargano (statoquotidiano)

Manfredonia, 14 giugno 2013 – UNA laurea in Economia e Commercio ed un Master in Diritto ed Economia del Mare all’Università di Teramo, il nuovo direttore del Porto Turistico di Manfredonia unisce una formazione trasversale con esperienze di alto profilo commerciale e marketing, a cariche in associazioni di categoria e di consulenza finanziaria sino a competenze acquisite in anni di presidio attivo nel settore della nautica, e non ultima una sensibilità spiccata per le questioni legate alla sostenibilità ambientale e alla certificazione di qualità dei servizi portuali. Prima di essere nominato direttore a Manfredonia, si è occupato della gestione operativa e strategica di un importante porto turistico dell’Adriatico, ricopre attualmente anche il ruolo di vice Presidente di ASSO.N.A.T., l’Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici.

“Marina del Gargano – ha affermato recentemente Nicola Francescucci, neo-direttore del Porto turistico di Manfredonia, è una sfida aperta che mi sento onorato di intraprendere. Il Porto ha grandi potenzialità, e non solamente – ha soggiunto Francescucci, per il settore della nautica ma anche per tutto l’indotto che esso racchiude e che rappresenta un’opportunità concreta di crescita per l’economia.

La progettazione e realizzazione di Marina del Gargano risponde ad un concetto nuovo di Porto Turistico, una “piazza” aperta a tutti che consentirà l’ormeggio in uno dei luoghi di maggiore fascino della costiera adriatica ed anche nel contempo il vantaggio competitivo di usufruire di un ormeggio in uno degli altri Porti che fanno parte del network.

Marina di Manfredonia sarà inaugurata il 18 luglio con un evento rivolto ad Istituzioni, stampa e pubblico. In questi ultimi giorni saranno ultimate la passeggiata, le aree verdi, gli ormeggi e tutte le facilities di cui disporrà il Porto che sarà operativo da subito. Sono previsti infatti eventi già a partire dai primi giorni di agosto che proseguiranno per tutta la stagione estiva.

“Non mi stancherò mai di ricordare – ha dichiarato Gianni Rotice, Presidente Gespo, la società che ha ideato e costruito Marina del Gargano, che questo Porto Turistico è frutto del lavoro di tutti noi ma anche delle Istituzioni, Enti, Organizzazioni che lo hanno reso possibile. La nostra struttura ha bisogno, ora più che mai – ha continuato Rotice – del contributo finale del territorio perché sia finalmente una realtà perfettamente in regola e funzionante al cento per cento in modo che diventi concretamente un punto di riferimento per tutta l’economia”.

Il neo direttore di Marina del Gargano partecipa oggi 14 luglio al Convegno sugli Stati Generali del Turismo in Puglia con un intervento sulle prospettive della nautica come volano per lo sviluppo dei valori del territorio.

Redazione Stato

Marina del Gargano, nuovo insediamento al vertice: Nicola Francescucci ultima modifica: 2013-06-14T10:30:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
17

Commenti


  • marioi brunetti

    Il direttore ora lo abbiamo.Machi deve pagare in caso di flop?siete pregati di pubblicarlo.


  • Ogni minuto chiude un'azienza, ogni giorno si ammazza un italiano

    Si davvero che bello con questa gravissima crisi, temo dovreste incentivare ancora di più navigatori e curiosi ad entrare nel porto.

    Ci vorrebbe una degna inaugurazione con mega rinfresco per i sipontini e perché no anche un concerto di un cantante famoso e fuochi di artificio!


  • verità sipontina

    Ma la domanda più grossa ed essenziale è: A QUANTE PERSONE DI MANFREDONIA DISOCCUPATE COME ME DARÀ LAVORO ? IO HO LAVORATO 10 ANNI IN UN CANTIERE NAVALE POTREI AVERE DIRITTO A LAVORARE LA!!!!


  • Il sognatore sipontino

    D’Alema non ha più la barca, il colpo gobbo sarebbe l’arrivo di Briatore, spero l’abbiano invitato!!


  • muammar

    dopo il direttore ora bisogna trovare le barche da ormaggiare


  • 1 che paga le tasse anche per chi non le paga

    si è dove le trovano sono tutte ricercate dalla—-


  • Ora sono cazzi vostri

    Farsi vedere in giro con barche, barchette, macchinone e macchinette e poi chiedere agevolazioni nel sociale come avviene ora sarà molto più difficile..

    http://www.affaritaliani.it/economia/riccometro140613.html


  • Ora sono volatili vostri

    chissà che risate scoprire uno con un barca di lusso dichiarare 15.000 euro lordi o addirittura nullatenente…
    avete voluto la barca?
    bene ora navigate…


  • Ora sono volatili vostri

    mi scuso per il nick redazione potete anche modificarlo grazie


  • Il Germano Reale del Sardone

    Non spenderò neanche un centesimo in quel porto!!

  • Speriamo che il direttore di questa struttura dia valore alla meritocrazia e volontà di lavorare e non dia retta ad altro …


  • to stiv

    Speriamo che l’apertura di questo porto possa inserire persone disoccupate( me compreso, anche perché ho inviato il mioCV) di manfredonia, perché nn se ne può più di questo bel paese senza uno straccio di lavoro. Sono 40 anni che qui nn è cambiato niente. Nn vedo l’ora che innauguri questo posto solo per vedere la gente che avete messo a lavorare, io ho una mia lista di persone che sicuramente ci saranno li….spero di depennare tutti i nomi per poi farmi quattro risate. Ciao ci vediamo dopo l’apertura.ah….dimenticavo, io ho lavorato cinque anni in un’officina nautica…..ho mandato il CV…potrei lavorare tranquillamente come ormeggiatore, ma sicuramente ho speso solo soldi per le fotocopie del CV…..un applauso a chi si occupa di tutto ciò….siete grandi…..cmq, quel che avete seminato raccoglierete……


  • Movimento 5 birre

    perchè dovrei ormeggiare il mio yacht di 50 metri in questo porto dove le tasse italine ti mangiano quando posso comodamente sostarla in croazia dove la costa è intatta e non ci sono controlli e si paga pochissimo?


  • giiuanumunicip

    Avranno mica fatto arrivare il Ghostbusters …. l’acchiappafantasmi della scogliera delle case marinare….


  • Il fantasma della scogliera

    Avete ucciso il mio corpo ma non la mia anima e io veglierò sempre su di voi, non sapete quello che avete fatto.


  • giiuanumunicip

    Fantasma della scogliera… anch’io sono un fantasma, quale ex frequentatore di quel “LIDO Case dei marinai”… ora divenuta… meta “ambita” da nababbi e sceicchi… chissà quanti ne vedremo…. ma li vedremo ?


  • Vincenzo Russo

    Recitava un vecchio detto manfredoniano “prima che me lo dici te lo dico: vai a lavorare” Devo chiedere al poeta Nenna la traduzione in dialetto. Ora che quella colonna “sicura” della Silac ha manifestato delle difficoltà aziendali, dobbiamo tutti sperare nel grande successo della Marina del Gargano. Ho scoperto che quasi tutti i posti barca sono prenotati. Spero solo che duri perchè a sentire i commenti di sopra di qualche ignorantone mi è sceso il magone. Andate a farvi una —–(un clistere per liberare il corpo dalla pesantezza) e dopo fate una raccolta firme per chiedere che il porto diventi “ZONA FRANCA”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This