Manfredonia

Operatore: manifesti funebri abusivi e senza timbro, intervenire


Di:

Manifesti abusivi, proteste operatore (statoquotidiano@)

MANIFESTI funebri: ancora una volta abusivi e senza timbro”. E’ quanto denuncia un privato a Stato, attraverso una nota. “Scrivo in forma anonima ma comunico di essere un incaricato degli operatori del settore che lamentano questi abusi fatti di prepotenza e illegalità”. “Ancora una volta nonostante la Redazione di Stato abbia fatto pubblicare l’increscioso sciacallaggio dei manifesti abusivi, la storia continua e si ripete, ma stavolta ancora più pesante, come fosse una sfida alle istituzioni, perché una ditta della quale non faccio il nome continua ad utilizzare il suo attacchino abusivo per affiggere i suoi manifesti” ipoteticamente “senza il timbro dell’ufficio tributi del Comune di Manfredonia” oltre ipoteticamente “a coprire manifesti timbrati e pagati da altre imprese e tipografie”.

“Ora caro Direttore mi chiedo se sia mai possibile tutto questo?. Hanno forse paura di qualcuno? Ma di chi? Perché il responsabile dell’Ufficio Tributi non prende provvedimenti con i dovuti controlli? E perché non si è stata istituita ancora una riunione del caso, quando si diceva che sarebbe stata indetta con l’Assessore dopo il suo articolo? Poi questo attacchino abusivo che osa coprire i manifesti pagati e timbrati, con quale diritto lo fa ? E con quali autorizzazioni? Visto che ci sono degli attacchini pagati e retribuiti dallo stesso ufficio. Spero che questa mia ennesima protesta possa sensibilizzare gli operatori del settore e le cariche istituzionali affinché si possa porre fine a questa assurda illegalità sui manifesti a lutto non pagati e timbrati. Grazie”.

LA NOTA DELLA GESTIONE TRIBUTI.
Come visibile dalla nota della Gestione Tributi di Manfredonia, del 29 aprile 2013 (indirizzata a società private di onoranze funebri, assessore al bilancio ed una tipografia del centro), con riferimento al servizio pubbliche affissioni – manifesti funebri, la concessionaria del Comune del servizio delle pubbliche affissioni comunica che i manifesti funebri” dovranno essere necessariamente portati presso gli uffici della Gestione Tributi per la prescritta apposizione del timbro a scadenza (dal lunedì’ al venerdì dalle 8,30 alle 13.00 e dalle 15,00 alle 17,00 – sabato dalle ore 8,30 alle 12,00)”.

“La Gestione Tributi Spa comunica inoltre nella nota anche il nome dell’unico dedicato alle affissioni funebri a Manfredonia (un dipendente della società) e del responsabile del servizio pubblico affissioni”.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Operatore: manifesti funebri abusivi e senza timbro, intervenire ultima modifica: 2013-06-14T16:01:34+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • islamizzzazione

    anche i manifesti sono abusivi in svizzera è tutto perfetto


  • pippa

    perché non si prende provvedimento ?perché il responsabile (Avrebbe,ndr) paura di questa gente.


  • giiuanumunicip

    Si è detto e continua a dire che a Manfredonia vige + l’anarchia che non il rispetto della legge/regole.
    Che dire che pago un certo numero di manifesti e ne vedo in giro una di meno di quanto pagato….


  • Anonimus

    In risposta a giiuanumunicip, è normale che ne vedi in giro meno di quanto hai pagato, leggi l’articolo…c’è qualcuno non autorizzato a farlo, che copre i manifesti timbrati e vidimati con altri senza timbro e non pagati all’ufficio tributi del Comune di Manfredonia :). Sicuramente sè tutto questo corrisponde a verità chi di dovere prenderà i dovuti provvedimenti al caso, anche perchè chi paga esige un servizio e che sia anche controllato da chi di competenza, evidentemente qualcuno fà il furbetto e chiudo un occhio per non dire entrambi :).


  • Il Re

    E’ una vera vergogna, io passeggio spesso e trovo manifesti di una sola agenzia Funebre ovunque, su tutti i pannelli senza timbri.
    I timbri ci sono soltanto nel centro e poi vai al di fuori del centro e trovi tutti i manifesti senza timbri di questa Agenzia Funebre che non faccio nome…
    Io dico solo una cosa, svegliatevi e non facciamoci mettere i piedi in testa da questi delinquenti, lo Stato dov’è?? I controlli dove sono??
    Vi fate prendere paura da persone da 4 soldi che non valgono a niente.
    E speriamo che il mio discorso sia chiaro e che avete capito un pò che non dovete avere paura di niente e nessuno.


  • anonimoitaliano

    X IL RE

    HAI PERFETTAMENTE RAGIONE SU QUELLO CHE HAI DETTO….PERO’ SE SCRIVI ” UN’AGENZIA FUNEBRE senza fare nome” sei il primo a tecere, se sei convinto di quello che dici e a chi ti riferisci fallo questo nome. DAI DAI! il bel discorso lo sapppiamo fare tutti. grazie.


  • pippa

    allora non avete capito come funziona chi ha polvere da sparare va avanti chi non ne ha deve subire e tacere e poi parliamo di legalita a manfredonia?guardiamoci un po intorno.una cattiva gestione da parte della gestione tributi quando il servizio era del comune nono cera tutto sto schifo e quei pannelli tutti sporchi non potevi passare vicino perché rischiavi di farti male perché cerano manifesti intoccabili e con questo ho detto tutto.


  • ceunsolocapitano

    forse il re non ha fatto il nome x non fare pubblicita comunque se tutti sanno cambiate agenzia boicottate chi infrance le regole


  • Il Re

    Caro Anonimoitaliano, io non ho fatto nome per non fare pubblicità a questa Agenzia come ha detto ceunsolocapitano.
    E poi non c’è bisogno di dire il nome, perchè si notano in giro questi manifesti di questa Agenzia e quindi non fare finta di niente e non devo tacere perchè dico la verità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This