Cronaca

Sanità, Puglia, Forte a Gentile: dichiarazioni favolistiche


Di:

Giacinto Forte

Bari – “In una precedente nota lamentavo della situazione di disagio al quale erano e sono sottoposti i laboratori d’analisi accreditati con la Regione Puglia. La ragione risiede, nella rimodulazione delle tariffe per esami diagnostici effettuati da questi ultimi. Naturalmente ne condivido la giusta protesta sottolineando che gli utenti sono costretti a rivolgersi alle strutture della vicina Matera, sopportando costi maggiori per ottenere tali servizi. Naturalmente  ha il sapore di vera e propria dichiarazione di circostanza, dai contenuti favolistici , la posizione dell’Assessore alla Sanità Gentile ovvero, che “i Direttori generali delle Asl dovranno quindi, da subito, attrezzare le strutture pubbliche dei laboratori dei presidi territoriali ed ospedalieri per evitare possibili disservizi ed impedire che le aspettative del sistema di impresa possano ledere l’altrettanto legittimo diritto dei pazienti ad usufruire della intera rete dei servizi”. Naturalmente  ci sarà il caos nelle strutture pubbliche già oberate da chilometriche liste d’attesa. Per non parlare dei posti letto all’UTIC dell’Ospedale di Altamura. Prima concessi e poi subito assegnati al Di Venere.” Lo ha dichiarato in una nota stampa il consigliere regionale Giacinto Forte (Mep)

“Anche l’attuale mantenimento del pronto soccorso della città di Gravina – prosegue Forte –  sembra essere una gentile cortesia istituzionale al primo cittadino. Senza fornire minime garanzie di efficienza del servizio. La mia non deve essere letta come una polemica campanilistica. Non è questo che occorre al nostro territorio. Ma uno stimolo alla riflessione sulla necessità dell’apertura dell’Ospedale dell’Alta Murgia, come Polo ospedaliero ad altissima specializzazione con competenze e tecniche diagnostiche all’avanguardia. E con una pianta organica degna di tale nome.”

“Tagliare un semplice nastro per ragioni politiche ed elettorali – chiosa il consigliere – consegnando tardivamente e con grande vergogna, una “cattedrale” senza alcun contenuto , non servirà – conclude –  ad alleviare i disagi della comunità murgiana,  che da sempre vive una ‘sindrome d’abbandono’ da parte della politica e della Burocrazia barese”.

Redazione Stato

Sanità, Puglia, Forte a Gentile: dichiarazioni favolistiche ultima modifica: 2013-06-14T15:26:06+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This