Edizione n° 5402

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

SANITA' Napoleone Cera (FI): “Avviati i cantieri per gli ospedali di Rodi Garganico, Vico del Gargano e Vieste”

Lo comunica con soddisfazione il consigliere regionale di FI, Napoleone Cera.

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
14 Giugno 2024
Gargano // Manfredonia //

I cantieri per gli ospedali a Rodi Garganico, Vico del Gargano e Vieste sono stati avviati. A San Marco in Lamis, i lavori inizieranno lunedì 17 giugno, con le aree già recintate, e altre città seguiranno presto. Ringrazio la direzione strategica e l’area gestione tecnica della ASL FG per aver rispettato i tempi”, comunica con soddisfazione il consigliere regionale di FI, Napoleone Cera. Lo scorso aprile, Cera aveva tenuto un incontro presso la ASL di Foggia per monitorare la situazione.

“Intendo seguire personalmente tutto il processo fino alla conclusione, con scrupolosa attenzione, perché i cittadini della provincia di Foggia aspettano e meritano un serio potenziamento del servizio socio-sanitario”, aggiunge Cera.

Sfide della Medicina Territoriale

Nonostante i segnali positivi sulla medicina territoriale, restano i problemi atavici, che, secondo Cera, “potranno essere risolti solo con nuove assunzioni”. Si riferisce alle liste d’attesa, alla carenza di medici, al servizio 118, alla mancanza di medici durante l’estate sul Gargano, e alla carenza di personale infermieristico e parasanitario. “Le Case della Comunità dovranno essere rapidamente riempite di personale. Seguiremo passo dopo passo l’evolversi della situazione”, conclude.

Avvio dei Cantieri

Nel frattempo, la ASL di Foggia sta inaugurando i cantieri in vari paesi con il direttore generale Antonio Nigri, la direttrice sanitaria Mara Masullo, e la task force PNRR aziendale coordinata dal direttore dell’Area Gestione Tecnica, Marcello Tedone. Riguardo alla fase operativa del PNRR Missione Salute, Nigri dichiara: “L’impegno è definire un cronoprogramma per l’avvio dei cantieri e stringere alleanze virtuose con le amministrazioni locali, per raggiungere gli obiettivi del piano”.

Nuovi Ospedali e Case della Comunità

Recentemente, è stato aperto il cantiere per l’Ospedale di Comunità di Vieste, con un finanziamento di 800.000 euro e una durata prevista dei lavori di 8 mesi. A settembre, partirà il cantiere della Casa della Comunità. La ASL ha effettuato sopralluoghi a Vico del Gargano e a Rodi, dove sorgeranno altri Ospedali di Comunità. I lavori del PNRR Missione Salute riguardano 26 Case della Comunità e 7 Ospedali di Comunità, per un totale di 29.161.556 euro.

Futuri Progetti

Dal 24 giugno, inizieranno i lavori per la Casa della Comunità a Foggia, in via Grecia, che ospiterà un modello di intervento multidisciplinare con medici, pediatri, specialisti ambulatoriali, infermieri e psicologi. A ottobre 2024, partiranno i lavori per la struttura di Foggia in via Protano, che accoglierà sia la Casa della Comunità che l’Ospedale della Comunità. Questa struttura, progettata su due piani per un totale di 1.452 metri quadrati, ospiterà molteplici funzioni, tra cui cura, assistenza, prevenzione e spazi per la socializzazione.

La seconda metà del 2024 vedrà l’avvio di molti progetti che proseguiranno nel 2025, comprese le Case della Comunità di Pietramontecorvino, Rocchetta Sant’Antonio e Apricena, previste per settembre 2025.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.