Edizione n° 5397

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

COMICI Pio e Amedeo incontrano Papa Francesco

"Appost Francè, hai la nostra benedizione"

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
14 Giugno 2024
Attualità // Cronaca //

Il duo comico foggiano Pio e Amedeo ha vissuto una giornata memorabile, segnando un nuovo capitolo nella loro carriera, con l’incontro con Papa Francesco. L’incontro si è tenuto in Vaticano durante una speciale udienza riservata ai comici. Con il loro inconfondibile stile ironico e genuino, Pio e Amedeo hanno avuto l’opportunità di scambiare qualche battuta e momenti di riflessione con il Santo Padre, lasciando un segno indelebile sia su di loro che sul pubblico presente.

L’incontro, che ha visto la partecipazione di vari artisti del mondo dello spettacolo, è stato caratterizzato da momenti di leggerezza e profonda umanità. Pio e Amedeo, noti per il loro approccio diretto e schietto, non hanno deluso le aspettative, riuscendo a strappare sorrisi anche in un contesto così solenne. Il Papa, noto per la sua apertura e simpatia, ha accolto con calore i due comici, ascoltando le loro storie e condividendo con loro riflessioni sul ruolo dell’umorismo nella società contemporanea.

“Appost Francè, hai la nostra benedizione…adesso puoi andare tranquillo al G7,” hanno scherzato Pio e Amedeo, un commento che ha suscitato risate sui social. Questo scambio ha evidenziato la capacità del duo di creare un ponte tra sacro e profano, portando un messaggio di leggerezza e unità in un momento storico in cui la risata diventa un potente strumento di coesione sociale. Questo incontro resterà sicuramente nella memoria dei due comici e di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di assistervi, un esempio tangibile di come l’umorismo possa essere un potente strumento di unione e riflessione.

3 commenti su "Pio e Amedeo incontrano Papa Francesco"

  1. Non è che mi sia piaciuto!
    Potevano essere comici, ma non così grezzi !
    Il rispetto deve essere sempre presente, anche nei momenti di allegria.
    Potevano dire : – Attento Francesco, in Puglia vi aspettano i ” Meloni”, di tutti i tipi…
    O altre cose, far ridere , ma rispettare la persona del Papa…
    Le cose vanno pensate, non buttate là …a caso !

Lascia un commento

“Non tutto ciò che viene affrontato può essere cambiato, ma niente può essere cambiato finché non viene affrontato.” JAMES ARTHUR BALDWIN

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.