Edizione n° 5400

BALLON D'ESSAI

ANTIFASCISTE // Cerignola, il 25 luglio la “Pastasciutta antifascista” su Terra Aut
17 Luglio 2024 - ore  13:55

CALEMBOUR

TASK FORCE // Le ricerche di Antonio Draicchio, dopo 7 giorni, sono state interrotte come da prassi di legge
17 Luglio 2024 - ore  14:39

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

VIESTE “Ti presento”: al via alla rassegna di Luigi Mossuto a Vieste, al Villaggio La Giara

Da Sabato 22 Giugno parte “Ti presento" un nuovo format televisivo curato e condotto da Luigi Mossuto in diretta social su Tv Gargano presso il Villaggio la Giara a Vieste

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
14 Giugno 2024
Gargano // Manfredonia //

Da Sabato 22 Giugno parte “Ti presento” un nuovo format televisivo curato e condotto da Luigi Mossuto in diretta social su Tv Gargano presso il Villaggio la Giara a Vieste. In programma quattro appuntamenti lungo il corso dell’estate. Si parte con Giuseppe De Cato.

Il primo protagonista è il Prof. Giuseppe De Cato della rassegna di Sabato 22 Giugno, che sarà intervistato da Luigi Mossuto.

“Dalla parlata dialettale sannicandrese- un patrimonio di segni e significati d’altri tempi”

Nato il 25 ottobre 1952 a San Nicandro Garganico (Fg). Laureato in Lingue e Letterature Straniere nel 1976 e in Giurisprudenza nel 2004, la passione per le materie giuridiche lo ha portato, nell’ottobre del 2008 a conseguire anche l’abilitazione alla professione di avvocato, anche se l’attività professionale si sviluppa tutta nella Scuola: prima in qualità di docente di Inglese e, dall’anno scolastico 1991/92, in qualità di dirigente scolastico.
Ispettore Onorario ai Beni ambientali, artistici, archeologici e storici dal 1985 al 2003, dal 1983 è giornalista pubblicista, iscritto all’Ordine. Oltre a numerosi articoli pubblicati su vari giornali e riviste specializzate, è stato direttore responsabile di Arcipelagosud (1986-1994), Musica e Scuola (1987-1989), Gargano Tour (1989-1991) e Puglia Daunia (1993-1994).

Ha pubblicato: Dolina Carsica Pozzatina (insieme a G. Galasso), 1982; Lu Scazzamurrèdd’ – La storia vera di un personaggio fantastico, 1988; Paràul’- Fiabe garganiche, 1997; L’altra scuola, 1999; I giochi dei nostri nonni – Arti e tradizioni della montagna garganica, 2003; Il matrimonio nelle confessioni religiose diverse dalla cattolica, 2006; Angoli di microstoria sannicandrese e garganica, 2013.
Lavori di Giuseppe De Cato sono anche contenuti in vari volumi e “Atti” di seminari e convegni: Io contro io – Poesie, in: Phaéton – Collana di poeti garganici, 1982; Tra religione ufficiale e religiosità popolare: scienza e superstizione a San Nicandro e nel Gargano in “Atti del 3° e 4° Convegno Storico del Gargano”, 1985; Il Convento e la Chiesa di Santa Maria delle Grazie in San Nicandro Garganico in: “Atti del 2° Concorso interdistrettuale scolastico del Gargano ”, 1986; Donato Manduzio e gli Ebrei di Sannicandro Garganico, in “Atti del 3° Concorso interdistrettuale scolastico del Gargano”, 1986; San Nicandro Garganico: un paese senza confini, in: “Il Gargano – Storia, Arte e Natura”, 1988. Alfredo Petrucci giornalista , in: “Atti del 5° Concorso interdistrettuale scolastico del Gargano”, 1989; Confucio, la via degli antichi – in: “Silone – Quaderno scolastico n. 5”, 2009.

Componente del gruppo di supporto nazionale costituito in relazione ad alcune attività del Consiglio d’Europa ( Ministero della Pubblica Istruzione – Dipartimento per l’Istruzione – Direzione Generale Affari Internazionali) , negli anni dal 2001 al 2007, ha coordinato diversi seminari sul tema Insegnare la Storia del XX secolo in dimensione europea e nell’ottobre del 2000 è stato direttore del Seminario Internazionale del Consiglio d’Europa La pedagogia del patrimonio culturale nel processo di costruzione della cittadinanza democratica, svoltosi a Vieste dal 24 al 27 ottobre, e curandone altresì, l’anno successivo, la pubblicazione e presentazione degli “Atti”.

“Ti presento” è il nuovo format ideato e condotto da Luigi Mossuto in diretta social su Tv Gargano all’interno del Villaggio la Giara a Vieste.

Nuovo progetto per il noto conduttore locale, che in questo 2024 lo ha visto produrre tre nuovi format:

Codà Longe Club Show in sei serate con interviste ai cantautori più rappresentativi del nostro territorio da San Giovanni Rotondo presso il Codà Lounge Club;

Stato in Diretta in diretta social su Stato Quotidiano per analizzare l’attualità per tutta l’estate il lunedi pomeriggio da Manfredonia;

-Ti presento, in diretta social Tv Gargano da Vieste per quattro appuntamenti il sabato alle ore 19.00.

"Ti presento un autore": al via alla rassegna di Luigi Mossuto a Vieste, al Villaggio La Giara
“Ti presento un autore”: al via alla rassegna di Luigi Mossuto a Vieste, al Villaggio La Giara

Confermati per la prossima stagione televisiva i programmi di punta di Mossuto online su Tv Gargano:

-La Domenica del Gargano, torna Domenica 6 Ottobre dalle ore 14.00 con la quarta edizione, per promuovere e raccontare il Gargano;

-Caffè Quotidiano, torna da Giovedi 10 Ottobre dalle ore 19.00 con la settima edizione, per intervistare davanti a un buon caffè i protagonisti del nostro territorio.

Evento clou è il Borgo Talent giunto alla settima edizione, che si svolgerà a Borgo Celano dal 26 al 28 Luglio il festival dei talenti garganici.

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.