Cronaca

Comparto Biccari, ancora inattivi impianti irrigazione aiuole


Di:

Foggia – “PER il quarto anno di fila gli impianti di irrigazione automatica delle aiuole presenti all’interno del Comparto Biccari sono fermi. Né l’avvento della Cns, ormai operativa in città da un anno, ha risolto un problema che non abbiamo mai smesso di denunciare”. E’ quanto afferma il presidente del Comitato di quartiere Comparto Biccari, Antonello Abbattista che spiega “Indubbiamente i danni agli impianti che coprono 55mila mq di verde pubblico sono ingenti. Incuria, furti e atti vandalici hanno compromesso, negli anni, un’impiantistica la cui rimessa in funzione richiede sicuramente tempo e investimento di risorse economiche non di poco conto.

Tuttavia il tempo per provvedere alle varie riparazioni non è di certo mancato e ci saremmo aspettati dei segnali confortanti in tempo per la stagione estiva. Le temperature non ancora elevatissime unite a una manutenzione generale delle aiuole che, va dato atto, è sicuramente puntuale da parte della Cns, hanno finora permesso di non trovarci di fronte a paesaggi desertici che pure siamo stati costretti a vedere palesarsi ai nostri occhi negli ultimi anni. Motivi per i quali – prosegue Abbattista – chiediamo tanto alla Cns quanto all’assessorato comunale all’Ambiente e al neo Sindaco, Franco Landella, di profondere il massimo impegno affinché questa annosa problematica venga risolta in tempi ragionevolmente rapidi e affinché si provveda, dopo anni, alla ripiantumazione di alberi e alla installazione di cestini portarifiuti all’interno delle aree verdi del Comparto Biccari”, conclude Abbattista.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Comparto Biccari, ancora inattivi impianti irrigazione aiuole ultima modifica: 2014-07-14T16:49:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This