FoggiaStato news

Foggia, residenti via De Amicis: 60-90 gg per perizia tecnica


Di:

Foggia – CONTINUA l’attesa dei residenti della palazzina di via De Amicis a Foggia – oggetto di un crollo lo scorso 3 giugno, con decesso di 3 persone e successiva scomparsa di un 85enne ferito – per il ritorno alla normalità.

Lo scorso 4 luglio, in seguito all’accoglimento dell’istanza dell’avvocato Carlo Nobile era stato consentito l’accesso dei residenti nella palazzina, “ma due alla volta accompagnati da agenti della polizia municipale e da un vigile del fuoco per prendere il necessario”. Lo scorso primo luglio si erano svolti gli accertamenti tecnici dei consulenti della Procura di Foggia “incaricati di accertare le cause dell’esplosione e del successivo crollo”. Sul posto i anche i Vigili del fuoco e gli agenti della Polizia municipale, coordinati dal prof. Danilo Coppe, “esperto nel settore della ricerca esplosivistica, coadiuvato dalla sua equipe”.

Da raccolta dati, dopo convenzione, i residenti pranzano e cenano attualmente alla pizzeria/ristorante “La mangiatoia”. Per i tempi della perizia si parla di un periodo compreso tra i 60 e 90 giorni.

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Foggia, residenti via De Amicis: 60-90 gg per perizia tecnica ultima modifica: 2014-07-14T18:52:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This