FoggiaStato news

Foggia, prostituzione, donne ‘invitano’ passanti, vigili bloccano


Di:

Foggia – CONTINUANO i controlli a Foggia contro la prostituzione. Anche attraverso un’ordinanza, il Comune ha da tempo intrapreso una lotta contro il fenomeno conferendo il mandato sul tema alla Polizia Municipale. Tra le aree più calde della città quella della stazione . Un’area dove il meretricio è frequente anche durante le ore diurne.

Questa sera, domenica 14 settembre, verso le ore 20:30, una pattuglia dei Vigili Urbani è intervenuta per allontanare alcune donne che, dopo esser state lasciate da un’ auto, invitavano i passanti per farle compagnia. I residenti di Via Scillitani non hanno gradito e hanno allertato gli agenti municipalizzati, che sono intervenuti tempestivamente.

Nell’area indicata da mesi il via vai di prostitute e clienti è sotto l’occhio degli agenti della Polizia Municipale e delle Forze dell’Ordine. I risultati raggiunti sembrano soddisfacenti, almeno per quanto riguarda il controllo. Ma il fenomeno non si placa.

(immagine d’archivio, non riferita al testo)

(A cura di Nico Baratta – nicobaratta@alice.it)

Redazione Stato@riproduzioneriservata

Foggia, prostituzione, donne ‘invitano’ passanti, vigili bloccano ultima modifica: 2014-09-14T22:41:55+00:00 da Nico Baratta



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Gesualdo Gustavo

    Il fenomeno non si placa perché parte da una esigenza reale, da una domanda cioè che incontra una offerta in un mercato relegato al limite tra legalità e illegalità


  • Francostars

    Affermo che le Ordinanze Sindacali ed i Regolamenti di Polizia Urbana devono essere conformi ai principi generali dell’Ordinamento, secondo i quali la prostituzione su strada non può essere vietata in maniera vasta ed indeterminata. Di conseguenza, i relativi verbali di contravvenzione possono essere impugnati in un ricorso. In più per le medesime ragioni, i primi provvedimenti suddetti non possono essere emessi per problematiche permanenti ed i secondi non possono riguardare materie di sicurezza e/o ordine pubblico.


  • Maria Giovanna Ruscito

    Il fenomeno non si placa e, pare che, tra coloro che utilizzano economicamente la situazione compaia anche almeno un’appartenente…. Verba?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This