Cronaca

Puglia, soldi sottratti da conti postali,arresti


Di:

(ANSA) – LECCE, 14 SET – Sei persone sono state arrestate dalla polizia nel Salento, a Roma e in Campania con l’accusa di essersi appropriate indebitamente di somme depositate in conti correnti aperti presso vari uffici postali. Tra gli indagati figurano alcuni impiegati di filiali salentine delle Poste Italiane. I reati ipotizzati a vario titolo sono di truffa aggravata ai danni della Pubblica amministrazione, falsità materiale e riciclaggio. Le somme di denaro sottratte ai clienti superano il milione di euro.

Puglia, soldi sottratti da conti postali,arresti ultima modifica: 2014-09-14T13:36:38+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Antonio Racioppa

    Ma se il danno è stato fatto ai correntisti, che si sono visti decurtati i loro depositi, perché la “truffa aggravata” è considerata ai danni della Pubblica amministrazione”?
    Forse è questione di linguaggio burocratese che non è sempre molto chiaro per i non addetti ai lavori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This