Edizione n° 5343

BALLON D'ESSAI

CHEF // «Innamoratevi di questo mestiere», dalla Puglia l’appello ai giovani chef di tutt’Italia
20 Maggio 2024 - ore  15:19

CALEMBOUR

ESTATE // Trenitalia, al via il Frecciarossa notturno Milano-Lecce
20 Maggio 2024 - ore  15:26

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

Manfredonia, 6000 passeggeri verso le Tremiti in un solo mese

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
14 Settembre 2022
Isole Tremiti // Manfredonia //

MANFREDONIA (FOGGIA), 14/09/2022 – (capitanata) Il 4 settembre è terminato il servizio  della linea Manfredonia Isole Tremiti, come stabilito dal bando emesso dalla Provincia di Foggia. Il risultato è stato eccellente ed incoraggiante affinché l’esperienza possa ripetersi nel futuro.

Fonte: matteo nuzziello

Grande la partecipazione del pubblico dal suo avvio 29 luglio 2022 fino all’ultimo giorno domenica 04 settembre 2022. Benché quest’anno le condizioni meteo hanno messo a dura prova la Puglia in particolar modo il Gargano per la gran parte del mese di agosto causando una grave sofferenza al comparto turistico, il servizio di trasporto è stato utilizzato da circa 6000 passeggeri.

 

Si pensi che la stessa linea fino al 2008 trasportava in tre mesi circa 5000 passeggeri in totale. Grande la soddisfazione dei passeggeri provenienti dal nord barese, sub appennino, foggiano e sud Gargano che hanno trovato la partenza dal porto di Manfredonia molto comoda. Hanno utilizzato questo servizio, in principal modo, i residenti in Puglia e coloro che hanno trascorso  nella nostra regione un periodo di vacanza.

Navitremiti.com, ph. Facebook

Su questa tratta Il servizio di trasporto pubblico ha il vantaggio di svolgersi via mare  lungo l’alta scogliera bianca e incontaminata del Gargano per poi tuffarsi nelle cristalline acque delle Isole Tremiti. La richiesta fatta dagli utenti e dagli operatori turistici è stata quella di aumentare la durata del servizio, perlomeno per coprire lo stesso periodo del passato da giugno a settembre.

 

Molto soddisfatto del risultato il management della ATI Gargano Metrò Marine che in tempi record ha organizzato tutte le componenti essenziali ed accessorie. Il risultato più gratificante è stato quello di offrire al ns territorio con il supporto della Regione Puglia e della Provincia di Foggia un servizio economico e di qualità del cui successo parlano i numeri. (capitanata)

6 commenti su "Manfredonia, 6000 passeggeri verso le Tremiti in un solo mese"

  1. Che stronzata….
    Nave (o mini nave) ha una capienza di 180 passeggeri.
    Il mese preso in considerazione è di 31 gg…
    Ora… mi spiegate come abbia potuto raggiungere le 6000 unità, tenendo conto che, almeno 8 volte non ha preso il largo?

  2. Tralasciando un altro particolare.
    La nave, tranne i primi 5/6gg del servizio, ha sempre viaggiato al max con 100 persone a bordo.

  3. Eeeehhh, mamma mia, che exploit sop’ ù carruzz’ che ci mette 3 ore ad andare e 3 a tornare 😂🤦‍♂️

  4. Non state sempre a rosicare dietro una tastiera per ogni cosa. Questa è stata una bella iniziativa…. Per Voi magari per i miei amici che sono venuti in Puglia si.

  5. Quante stronzate , e’ poco piu’ grande di un peschereccio. basta un po’ di vento o mare che non parte, ad agosto e’ andato alle Tremiti forse una decina di volte, come fa a raggiungere 6000 passeggeri??? Onestamente Manfredonia vista la distanza merita mezzi superiori come velocita’ e come comodita’.

  6. Matteo Rinaldi… non è rosicare dietro una tastiera, ma onestà intellettuale.
    Io stesso avrei avuto il piacere di raggiungere le isole Tremiti con l’Elia Jet, ma x mia pigrizia, non l’ho fatto.
    Giudico questo servizio importante x la nostra città, ma leggere questi numeri (discutibili, perchè la matematica non è un’opinione) creano in me disturbo verso chi le riporta.

Lascia un commento

Non ci resta tanto tempo. Il sogno non diventa realtà da solo: bisogna corrergli dietro. (Carlito’s Way)

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.