Manfredonia
Come stabilito con recente delibera di Giunta

Comune Manfredonia, fondi per libri in favore alunni in difficoltà economiche


Di:

Manfredonia. CON recente delibera, la Giunta comunale ha stabilito di utilizzare la complessiva somma di € 27.965,00 per la fornitura di libri di testo alle scuole secondarie di 1° e 2° grado agli alunni in situazioni economiche familiari disagiate; la spesa complessiva di € 27.965,00 è prevista al cap. PEG 3626 “Fornitura libri di testo per scuole medie inferiori” dell’esercizio finanziario provvisorio 2015.

Redazione Stato Quotidiano

Comune Manfredonia, fondi per libri in favore alunni in difficoltà economiche ultima modifica: 2015-10-14T09:45:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • luca

    Alunni in difficoltà o con genitori con sussidio e lavoro nero.


  • Una città di poveri

    reddito ZERO e si pagano ricariche telefoniche, mangiano bevono e si divertono, probabilmente hanno le auto intestate ad anziani o prestanomi…non pagano bollette, non pagano tasse, mandano i figli gratis alle università..non hanno beni intestati e quando arrivano le bollette o non le pagano o le portano al posto giusto. Quando vedo la fila fuori di una nota banche che paga le spese scolastiche vedo gente che conosco di vista che hanno un alto tenora di vita, belle case e macchinoni mi viene da vomitare.


  • Opinione

    Qualsiasi cosa si faccia ci sono sempre commenti negativi!!!!! Si vede nero ovunque!


  • CROCE & Delizia

    Con il nuovo ISEE la fila diminuirà sicuramente, MOLTA gente per non far apparire i c….i propri non ha presentato la domanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This