ManfredoniaMattinata
Il progetto prevede la bonifica di ben sedici siti, individuati grazie al contributo del personale della Polizia locale

Finanziato progetto Comune Mattinata per bonifica siti inquinati

Decisivo per la formulazione della graduatoria finale da parte della Regione Puglia, il cofinanziamento del Comune di Mattinata


Di:

Mattinata. Con determinazione del Dirigente del Servizio Ciclo Rifiuti e Bonifica n. 433 del 12/10/2015, la Regione Puglia ha finanziato, con una somma di €. 32.960,88, il progetto presentato dal Comune di Mattinata riguardante la rimozione di rifiuti illecitamente abbandonati all’interno del territorio di competenza. Delle 107 istanze presentate dai comuni pugliesi, soltanto 16 sono quelle ammesse al beneficio pubblico e solo due in Provincia di Foggia: Mattinata e Trinitapoli. Il progetto prevede la bonifica di ben sedici siti, individuati grazie al contributo del personale della Polizia locale, dei cittadini e del Servizio Ambiente. Gli interventi riguardano un pò tutto il territorio comunale e, in particolare, le contrade Gravaglione, Gravaglione-Girimino, Fandetti, Fandetti-Cavola, Asciola, San Benedetto, Paratina, Coppa del Prencipe, Coppa del Prencipe-Monaco, Stinco, Tagliata/Valle della Vecchia, Autrara, Valle Seriegi, Punta di Corvo, Gentile, Coppa della Madonna, Mergoli/Inchianaturo, Torre di Lupo e Vergone del Lupo.

Decisivo per la formulazione della graduatoria finale da parte della Regione Puglia, il cofinanziamento del Comune di Mattinata che, per l’occasione, ha stanziato la somma di €. 17.748,16 su un progetto da realizzare di €. 50.709,04, segno tangibile dell’impegno che questa Amministrazione comunale sta profondendo nel campo della tutela ambientale e della valorizzazione del territorio.

Redazione Stato Quotidiano

Finanziato progetto Comune Mattinata per bonifica siti inquinati ultima modifica: 2015-10-14T13:35:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This