ManfredoniaRegione-Territorio
L’incontro si presta particolarmente per evidenziare e rafforzare le motivazioni per le quali la Regione Puglia merita

La Riforma della Portualità in Italia: quale futuro per i porti pugliesi?

Ospiti Relatori: Gianni Liviano, Assessore Regionale all'Industria del Turismo e della Cultura, Francesca Franzoso, Consigliere Regionale Gruppo Forza Italia, Michele Mazzarano, Consigliere Regionale Presidente Gruppo PD


Di:

Taranto. Il Propeller Club Port of Taras ha organizzato per Giovedì 15 Ottobre 2015, alle ore 18,30, un meeting al Ristorante Il Nautilus a Taranto su: “LA RIFORMA DELLA PORTUALITA’ IN ITALIA: QUALE FUTURO PER IL PORTO DI TARANTO?. L’incontro si presta particolarmente per evidenziare e rafforzare le motivazioni per le quali la Regione Puglia merita, ha diritto e necessita che vengano conservate DUE Autorità Portuali, Distretti o Sistemi o come saranno chiamati gli “Organismi”, che saranno preposti alla gestione e programmazione della “Logistica” in Italia a seguito della riforma della normativa sulla portualità. Sicuramente una di queste “Entità” dovrà occuparsi, a pieno regime e specificatamente, solo del Porto di Taranto e della sua rinascita attesa la grave crisi che ormai lo attanaglia da tempo, dai prodromi dello spostamento (senza alcuna presa di posizione) delle linee transoceaniche Evergreen al Porto del Pireo, fino ai giorni della MESSA IN LIQUIDAZIONE DELLA TCT Spa e della CONCESSIONE DELLA CASSA INTEGRAZIONE PER UN ANNO A ZERO ORE (visti come una liberazione) di tutti i dipendenti che operavano sul terminal, in previsione o della riassunzione, in presenza di un nuovo operatore (sic) o malauguratamente della mobilità. Se si pensa che anche i traffici industriali hanno segnato e continuano a segnare reiterati cali, e che nessun altro operatore ha manifestato interesse, almeno fino ad oggi, ad operare a Taranto, è di primaria importanza avere in futuro un management che possa e debba occuparsi proficuamente e sostanzialmente del Porto di Taranto, da sempre ritenuto uno dei principali volani di sviluppo dell’economia locale e soprattutto quale motore di implementazione dell’occupazione a basso impatto ambientale.

Ospiti Relatori: Gianni Liviano, Assessore Regionale all’Industria del Turismo e della Cultura, Francesca Franzoso, Consigliere Regionale Gruppo Forza Italia, Michele Mazzarano, Consigliere Regionale Presidente Gruppo PD.

Redazione Stato Quotidiano

La Riforma della Portualità in Italia: quale futuro per i porti pugliesi? ultima modifica: 2015-10-14T13:25:02+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This