Edizione n° 5401

BALLON D'ESSAI

METEO // Caldo: oggi bollino rosso in 14 città, venerdì saranno 17
18 Luglio 2024 - ore  08:46

CALEMBOUR

TARANTO // Ex Ilva: Morselli indagata, associazione delinquere per inquinare
18 Luglio 2024 - ore  14:10

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

San Giovanni Rotondo, riaperto e funzionante il nuovo Centro Comunale di Raccolta Rifiuti

Ha riaperto ed è già operativo da ormai diverse settimane il Centro Comunale di Raccolta Rifiuti (CCR) di San Giovanni Rotondo ubicato appena fuori il centro abitato in Contrada “Salerno”, meglio conosciuto come “Pontone Longo”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
14 Novembre 2023
Cronaca // San Giovanni Rotondo //

SAN GIOVANNI ROTONDO (FOGGIA) – L’impianto, che riversava in condizioni disastrose, è stato praticamente rimesso a nuovo e reso ancor più funzionale grazie a degli interventi mirati che hanno riguardato innanzitutto la pavimentazione e altresì il riposizionamento delle malfunzionanti vasche per la raccolta del percolato situate addirittura all’esterno dello stesso CCR.

Per i sangiovannesi è già possibile quindi conferire diverse tipologie di rifiuti dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00, domenica e festivi esclusi.

«Dopo svariati sopralluoghi durante lo scorso inverno ho potuto constatare personalmente lo stato pietoso in cui versava il CCR – spiega Masciale – e così dopo aver ottenuto tutti i permessi necessari dalla Provincia, insieme all’assessorato, agli uffici e all’Amministrazione Comunale ci siamo messi al lavoro per riconsegnare quanto prima l’impianto alla città. Un ringraziamento particolare anche alla “TEKRA”, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti e soprattutto ai cittadini che hanno saputo con pazienza attendere il restyling della struttura tornata finalmente e completamente a loro disposizione – conclude soddisfatto l’Assessore all’Ambiente».

Lascia un commento

“L'amore ha anche questo in comune con la poesia: che, quando ci si spiega, si è perduti.” MARIO ANDREA RIGONI

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.