Edizione n° 5348

BALLON D'ESSAI

ANDREA // Tacconi: “Devo operarmi di nuovo, il mio calvario non è finito. Lapo Elkann? È sparito”
26 Maggio 2024 - ore  11:17

CALEMBOUR

PATOLOGIA // Morto Paolo Spada, il medico delle “Pillole di ottimismo” durante il Covid
25 Maggio 2024 - ore  17:59

Iscriviti al canale Whatsapp

Foggia

Manfredonia

Cronaca

Politica

Sport

Eventi

San Severo

Cerignola

MAFIA I collaboratori di giustizia incastrano i capi della mafia foggiana

Cavaliere: “Siamo ad un punto di svolta”

AUTORE:
Redazione
PUBBLICATO IL:
15 Maggio 2024
Cronaca // Foggia //

“Prendendo spunto dalle parole del prefetto Valiante riguardanti l’arresto di due noti membri della criminalità organizzata, il presidente onorario della Fondazione Antiusura “Buon Samaritano”, Pippo Cavaliere, esprime la convinzione che stiamo vivendo un momento decisivo nella lotta al crimine organizzato.

“Ciò è confermato non solo dall’arresto menzionato, ma soprattutto dal fatto, forse non abbastanza enfatizzato, che negli ultimi mesi tre noti criminali locali hanno deciso di collaborare con lo Stato (i fratelli Francavilla e il boss viestano Marco Raduano, insieme ad altri minori come Liberantonio Azzarone)”, afferma Cavaliere. “La loro decisione rappresenta la prova più tangibile dell’efficacia e della determinazione dell’azione congiunta della DDA, della Procura di Foggia, delle Forze dell’Ordine e della Prefettura. Questo fatto assume ancor più importanza se si considera che fino a poco tempo fa la mancanza di collaboratori di giustizia era una delle principali criticità del nostro territorio, e ora abbiamo tre pentiti in pochi mesi! In questo contesto, la collaborazione della comunità sarà cruciale, poiché quanto più le forze dell’ordine percepiranno il sostegno, tanto più lo Stato potrà affermare la legalità”, continua, citando le parole del prefetto Valiante.

“Questa è l’unica via per liberarci del marchio della ‘quarta mafia’, per incoraggiare gli imprenditori a investire nuovamente nel nostro territorio e per creare nuovi posti di lavoro”, conclude Cavaliere.

Lo riporta l’Immediato.net

Lascia un commento

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.” Sir Winston Leonard Spencer Churchill

Anonimo

StatoQuotidiano sei tu!

StatoQuotidiano, fondato nell'ottobre 2009, si basa sul principio cardine della libertà d'informazione, sancita dall'art. 21 della Costituzione.

Il giornale si impegna ad ascoltare la comunità e a fornire informazione gratuita, senza sostegno di classi politiche o sociali.

Ai lettori che ci seguono e si sentono parte di questo progetto, chiediamo un contributo simbolico, per garantire quella qualità che ci ha sempre contraddistinto!

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce, articoli, video, foto, richieste, annunci ed altro.

Compila il modulo con i tuoi dati per inviare segnalazioni, denunce o disservizi.

Compila il modulo con i tuoi dati per promuovere la tua attività locale, pubblicizzare un evento o per proposte di collaborazione.

Nessun campo trovato.